Home Nutrizione Scrivi al nutrizionista Pasta e pane nello stesso pasto

Pasta e pane nello stesso pasto

CONDIVIDI

Salve dottore. Ho scoperto da pochissimo questo meraviglioso sito on line e mi sono iscritta per ricevere la dieta sperando di riuscire a perdere gli ultimi 15 chili che mi restano sul groppone.. Solo che ho visto che nella dieta sono stati inseriti pasta e pane nello stesso pasto ( nelle misure di 50 gr. Per la pasta e 40 per il pane in un regime alimentare di 1300 kcal ). In passato mi è sempre stato detto da dottori di evitare l’assunzione di diverse tipologie di carboidrati nello stesso pasto. E mi chiedevo se potessi sostituire i 40 gr di pane del pranzo con 20/30 gr di pasta in più in modo da essere anche più sazia..  Oppure l’abbinamento mira proprio alla maggiore sazietà?  Inoltre volevo chiederLe un consiglio su come mangiare nei giorni in cui frequento la palestra all’ora di pranzo. Devo mangiare prima o dopo? Se devo mangiare prima mangio comunque pasta e pane con verdure?  E se mangio dopo come mi regolo visto che dopo l’attività fisica consigliano le proteine? E da ultimo.. avendo una colazione piuttosto leggera (latte e 2 fette biscottate) non so se riuscirò ad arrivare al post palestra senza avere cali di pressione (svolgo attività con i pesi abbastanza intensa oltre la corsa ).. potrei distribuire diversamente i carboidrati rispettando il range calorico durante la giornata, o per dimagrire efficacemente devo rispettare anche lo schema che mi è stato dato? La ringrazio per l’attenzione. Attendo delucidazioni in merito. Giorgia

Risposta

Cara Giorgia, senz’altro puoi mangiare più pasta eliminando il pane, se preferisci così. Nello stesso gruppo di alimenti infatti tutti i cambi sono ammessi anche se è sempre consigliato, nell’arco della giornata e della settimana, avere una dieta il più variata possibile. Melarossa consiglia pasta e pane per fare un “pasto completo” composto da un primo piatto e da un secondo (anche se di sole verdure). Come abbiamo già scritto, comunque, non c’è problema a uniformare il pasto: nella nostra guida ABC delle sostituzioni troverai utili consigli per la migliore gestione della dieta. Per la palestra all’ora di pranzo, sarebbe meglio fare uno “spuntino” circa 40/30 minuti prima dell’attività sportiva e mangiare subito dopo l’attività fisica. Avendo un’alimentazione equilibrata, non è indispensabile mangiare le proteine immediatamente dopo lo sforzo comunque, se lo preferisci, puoi invertire il pranzo con la cena, nel caso le proteine fossero previste per la sera.
Lo staff di Melarossa, la tua dieta gratis

Commenti

CONDIVIDI
Articolo precedenteUltimo dell’anno
Articolo successivoNon riesco a mantere il peso
Sono la curatrice del sito di cui mi occupo da quando è stato creato e poi registrato come testata nel 2002. Supporto la redazione per la stesura dei contenuti, soprattutto nelle categorie dieta e nutrizione, e in particolare mi interfaccio con il team di esperti nutrizionisti per le risposte ai dubbi degli utenti.