Home Nutrizione Scrivi al nutrizionista Pasqua

Pasqua

CONDIVIDI

Per il pranzo di Pasqua sarò con dei parenti al ristorante, come devo “comportarmi”? Non sò se ci sarà un menù prestabilito o meno.. Grazie

Risposta

Per il pranzo di Pasqua valgono le regole di buon senso da applicare a eventuali strappi alla dieta. Specialmente nei giorni di festa è normale non seguire la dieta e uno sgarro saltuario, inserito in una dieta sana, varia ed equilibrata, non può compromettere il corretto dimagrimento, è però importante scegliere piatti leggeri e contenere le porzioni. Sarebbe poi opportuno, per non aggravare troppo l’apporto calorico, evitare dolci e alcolici. L’ideale è poi approfittare dei giorni di festa per essere più attivi: ricorda che un metabolismo stimolato dall’attività fisica (anche una camminata a passo veloce è un ottimo allenamento se svolta quotidianamente) permette di dimagrire più velocemente e mantiene allenato l’intero apparato cardio-circolatorio.
Lo staff di Melarossa, la tua dieta gratis

Commenti

CONDIVIDI
Articolo precedenteVerdure surgelate e crude
Articolo successivoBevande nella dieta
Sono la curatrice del sito di cui mi occupo da quando è stato creato e poi registrato come testata nel 2002. Supporto la redazione per la stesura dei contenuti, soprattutto nelle categorie dieta e nutrizione, e in particolare mi interfaccio con il team di esperti nutrizionisti per le risposte ai dubbi degli utenti.