Home Nutrizione Scrivi al nutrizionista Non amo e non mangio le verdure

Non amo e non mangio le verdure

CONDIVIDI

Salve, io ho un grosso problema, cioè amo la frutta ma non riesco a mangiare verdura perchè non mi piace (mangio solo insalata, cetrioli, pomodori, piselli e patate, e d’inverno mangio il passato di verdura), e ovviamente nell’alimentazione settimanale, ci sono le verdure. Come posso aggirare l’ostacolo? Inoltre io ho il lupus eritematoso sistemico e mi hanno detto che il pomodoro fa male per chi soffre di questa patologia. A me questo non risulta, voi sapete se è vero? Grazie!! Antonella

Risposta

Cara Antonella, sarebbe bene variare quanto più possibile i tipi di verdure da mangiare (prediligendo quelle di stagione) per prendere il massimo di vitamine, fibre e sali minerali. Se proprio alcune verdure non le ami o non le puoi mangiare (come i pomodori), procedi a sostituirle con quelle che gradisci di più considerando che per gruppi di alimenti tutti i cambi sono ammessi. Ricorda però che piselli e patate non fanno parte del gruppo di verdure, sono infatti legumi e carboidrati: leggi la nostra guida ABC delle sostituzioni e scopri come cambiarli. Altrimenti mangia un frutto di circa 150 g ogni volta che rinunci a una verdura.
Lo staff di Melarossa, la tua dieta gratis

Commenti
CONDIVIDI
Sono la curatrice del sito di cui mi occupo da quando è stato creato e poi registrato come testata nel 2002. Supporto la redazione per la stesura dei contenuti, soprattutto nelle categorie dieta e nutrizione, e in particolare mi interfaccio con il team di esperti nutrizionisti per le risposte ai dubbi degli utenti.