Home Nutrizione Scrivi al nutrizionista Modifica dieta settimanale per allergie

Modifica dieta settimanale per allergie

CONDIVIDI

Salve, mi sono iscritto ieri e ho ricevuto correttamente la mia prima dieta settimanale oggi in giornata. Nella sezione in cui si può scegliere quali alimenti non si vorrebbero nella propria dieta si può, purtroppo escluderne totalmente solo uno e parzialmente solo un altro. Tuttavia io sono allergico al pesce (pesce e crostacei di ogni genere, tranne apparentemente il merluzzo)e intollerante alle verdure contenenti zinco (se non ricordo male) difatti non posso mangiare pomodori, verdure cotte, lesse o alla griglia. E’ possibile ricevere una nuova dieta settimanale personalizzata in base alle mie esigenze o mi basta semplicemente escludere dalla dieta che ho ricevuto gli alimenti a cui sono intollerante e/o allergico ? Vi ringrazio, Alex

Risposta

Caro Alex, nella nostra dieta è possibile eliminare solo due alimenti, non appartenenti allo stesso gruppo, per non rischiare di renderla poco equilibrata. In caso di allergie o intolleranze, ovviamente, le esigenze cambiano ma consigliamo vivamente di valutare la dieta ricevuta col proprio medico curante che, conoscendo il completo quadro clinico, è l’unico che può dare indicazioni sulle sostituzioni. A questo proposito, nella nostra guida ABC delle sostituzioni potrai trovare validi suggerimenti generali su come effettuare cambi senza rischiare di rendere la dieta poco equilibrata.
Lo staff di Melarossa, la tua dieta gratis

Commenti

CONDIVIDI
Articolo precedenteTanta voglia di dolce
Articolo successivoDieta con diverse ripetizioni
Sono la curatrice del sito di cui mi occupo da quando è stato creato e poi registrato come testata nel 2002. Supporto la redazione per la stesura dei contenuti, soprattutto nelle categorie dieta e nutrizione, e in particolare mi interfaccio con il team di esperti nutrizionisti per le risposte ai dubbi degli utenti.