Home Nutrizione Scrivi al nutrizionista Metabolismo bloccato

Metabolismo bloccato

CONDIVIDI

Buona sera, mi chiamo Andrea e sono un ragazzo di 19 anni x 72kg x 170cm. Volevo porvi il seguente quesito: Ho effettuato una dieta di sole 1300 kcal ( fino a raggiungere le 1500 kcal ultimamente ) prescritta da una dietologa con la quale ho perso parecchio peso ( In un anno da 90 a 72 ).  Adesso ho intenzione di iniziare a seguira la dieta da voi proposta personalizzata ( faccio palestra 6 giorni la settimana per 1h 40m circa ). Molti però mi hanno detto che avendo perso così tanto peso adesso ho un “metabolismo bloccato” e dunque le variazioni nella dieta mi faranno prendere molto peso. In effetti mangiare 1500kcal al giorno con un attività abbastanza intensa e un TDEE calcolato di circa 2700 kcal forse ho abituato male il mio corpo. Come rimediare ora? Come ottenere i risultati desiderati ? Perdere peso , il giusto, mettendo su un po’ di massa magra con la palestra, ed una volta raggiunto l’obbiettivo della dieta ipocalorica, è possibile richiedere a melarossa una dieta ipercalorica per mettere massa magra? ( proteine etc? ) Potrebbe essere un ottima trovata aggiungere la possibilità di creare diete anche per sportivi. Grazie per la risposta , buona serata.

Risposta

Caro Andrea, prendere o perdere peso è, per alcuni versi, una questione matematica: se si mangiano più calorie di quelle che si consumano (tra metabolismo basale e attività) si ingrassa, se si mangiano meno calorie si dimagrisce. È verò però che diete sbilanciate o una vita sedentaria possono “alterare” il metabolismo, impigrendolo. Per cui, pur diminuendo le calorie, i risultati possono non essere evidenti perchè l’organismo tende a rallentare tutte le funzioni e “conservare” il grasso. L’unico modo per dare una scossa al metabolismo e velocizzare il dimagrimento è adottare uno stile di vita attivo. Tu hai già avuto ottimi risultati da una dieta e non devi dimagrire ulteriormente. Inoltre scrivi di fare un allenamento costante quindi non devi temere di riprendere peso seppure ricomincerai a mangiare secondo il tuo reale fabbisogno. Spesso, quando si raggiunge l’obiettivo di peso, si recupera peso perchè, dopo tanti mesi di sacrifici, oltre che tornare a mangiare calorie per coprire le reali necessità (che è giusto se le calorie provengono da alimenti sani e vari), ci si concede qualche golosità di troppo. Se si tiene presente che la sana alimentazione deve essere adottata per sempre e si comprende che gli “strappi” devono essere delle eccezioni limitate nel tempo e nelle porzioni, non si correrà il rischio di ingrassare di nuovo.
Lo staff di Melarossa, la tua dieta gratis

Commenti

CONDIVIDI
Articolo precedenteFrutta a colazione
Articolo successivoFormaggi stagionati
Sono la curatrice del sito di cui mi occupo da quando è stato creato e poi registrato come testata nel 2002. Supporto la redazione per la stesura dei contenuti, soprattutto nelle categorie dieta e nutrizione, e in particolare mi interfaccio con il team di esperti nutrizionisti per le risposte ai dubbi degli utenti.