Home Nutrizione Scrivi al nutrizionista Menopausa, ferro basso e colesterolo alto

Menopausa, ferro basso e colesterolo alto

CONDIVIDI

Buonasera! Sono una signora di 49 anni, e sono a metà percorso della menopausa,ho messo su qualche chilo, nonostante facce durante la settimana attività sportiva e sono sempre stanca piena di dolori muscolari ed al mattino faccio fatica ad alzarmi.Per questo ho fatto gli esami del sangue ed è risultato il ferro molto basso, rispetto ai limite della norma. Inoltre ho visto che rispetto agli esami precedenti degli anni passati, il colesterolo si è alzato a (208). Volevo sapere come posso equilibrare la mia dieta, adatta a queste mie problematiche. Cristina

Risposta

Cara Cristina, avere uno stile di vita attivo è importante perchè mantiene allenato l’apparato cardio-circolatorio e stimola il metabolismo che, specie in fasi particolari della vita come la menopausa, può subire dei rallentamenti. Se però i tuoi problemi muscolari sono molto evidenti forse devi rivedere il tuo piano fitness con la persona che ti segue. Ricorda che è già un ottimo allenamento fare una camminata a passo veloce di 30/40 minuti, a patto che sia quotidiana. Il ferro basso può senz’altro dare sensazione di spossatezza e, a seconda del grado e tipo di anemia (che devi valutare col tuo medico) può essere reintegrato con l’alimentazione o integratori orali o addirittura in vena. Vista anche la tendenza al colesterolo alto ti consigliamo di inserire nella tua dieta una sola volta a settimana della carne rossa (meglio se fegato bovino o carne equina perchè sono in assoluto quelle che più contengono ferro) e di variare poi l’alimentazione con carni magre, pesce e circa due uova a settimana; evita invece i formaggi ma bevi latte scremato a colazione per assicurarti il calcio. Integra poi la tua dieta anche con legumi (specie le lenticchie) che hanno un buon contenuto in ferro (anche se è meno assimilabile di quello animale). Ricorda poi che la vitamina C aiuta l’assimilazione del ferro, quindi prendi l’abitudine di consumare la carne con una spruzzata abbondante di limone.
Lo staff di Melarossa, la tua dieta gratis

Commenti

CONDIVIDI
Articolo precedenteModificare il numero dei pasti
Articolo successivoVoglia di giapponese? Ecco 4 idee!
Sono la curatrice del sito di cui mi occupo da quando è stato creato e poi registrato come testata nel 2002. Supporto la redazione per la stesura dei contenuti, soprattutto nelle categorie dieta e nutrizione, e in particolare mi interfaccio con il team di esperti nutrizionisti per le risposte ai dubbi degli utenti.