Home Nutrizione Scrivi al nutrizionista Mal di testa e dieta

Mal di testa e dieta

CONDIVIDI

Buonasera, ho iniziato la dieta il 28 maggio, devo perdere molti chili, dovrei finire a maggio l’anno prossimo ma intanto è bene iniziare, premetto che non sento necessità di cibo e non ho fame anche se qualche volta mi andrebbe qualcosa di dolce ma evito e bevo e mi passa, vivo una situazione famigliare un po’ pesante sono disoccupata e mio marito è malato di depressione.. da ieri mattina che ho iniziato sento un mal di testa che mi tormenta per tutto il giorno, possibile sia dipeso dalla dieta che è di 1100kcal? Cosa posso fare? Può dipendere dalla dieta troppo restrittiva? La ringrazio Roberta

Risposta

Cara Roberta, 1100 kcal sono un apporto calorico molto basso e probabilmente ti sono state assegnate perchè sei molto sedentaria. Prendi l’abitudine di fare un po’ di movimento: è già sufficiente fare una passeggiata di 30/40 minuti al giorno a passo veloce. Con questo piccolo accorgimento e una sana alimentazione riuscirai sicuramente a ottenere ottimi risultati, anche se il tuo cammino è lungo. Riguardo il mal di testa è possibile che sia causato dalla dieta severa: in quei casi aggiungi un frutto ai tuoi pasti o agli spuntino, e ricorda che puoi mangiare verdure crude a volontà visto che apportano pochissime calorie e sono molto ricche di vitamine e sali minerali. Se i mal di testa persistono, comunque, parlane col tuo medico e valuta con lui eventuali modifiche alla dieta.
Lo staff di Melarossa, la tua dieta gratis

Commenti
CONDIVIDI
Sono la curatrice del sito di cui mi occupo da quando è stato creato e poi registrato come testata nel 2002. Supporto la redazione per la stesura dei contenuti, soprattutto nelle categorie dieta e nutrizione, e in particolare mi interfaccio con il team di esperti nutrizionisti per le risposte ai dubbi degli utenti.