Home Nutrizione Scrivi al nutrizionista Legumi nella dieta

Legumi nella dieta

CONDIVIDI

buongiorno, sto seguendo la vostra dieta secondo un regime alimentare “standard” (non vegetariano). vorrei sapere se è possibile introdurre zuppe di legumi (fagioli, ceci, lenticchie,…)? nell’ABC delle sostituzioni parla di sostituzione di legumi “tra loro”, ma ad esempio la mia dieta prevede 40 gr di lenticchie e non tutte le settimane. se li volessi consumare più spesso sarebbe più appropriato farlo in sostituzione di carboidrati o proteine? Grazie Kia

Risposta

Cara Kia, il consiglio generale è quello di sostituire i cibi per gruppi di alimenti e i legumi, così come la soia e derivati, fanno parte del gruppo proteico. È però vero che la cucina della tradizione italiana, alla quale Melarossa si ispira, crea spesso degli ottimi connubi (ad esempio minestre di pasta e legumi) che prevedono un mix di carboidrati e proteine di origine vegetale. Dovresti riuscire a bilanciare la tua alimentazione tenendo conto di questi fattori: se decidi di mangiare pasta e fagioli al posto di un primo piatto previsto dalla dieta, potresti diminuire il consumo di carne o pesce o uova o formaggi eventualmente previsti per quel giorno. Se invece opti per riso e piselli al posto della carne, potresti eliminare il pane. È molto importante imparare a gestire l’alimentazione in modo autonomo perchè è il primo passo verso la sana alimentazione che ti dovrà accompagnare sempre, anche una volta che avrai raggiunto il tuo obiettivo di peso. Mangiare le giuste proporzioni di macro e micro nutrienti, infatti, è una regola che vale sempre e per tutti.
Lo staff di Melarossa, la tua dieta gratis

Commenti
CONDIVIDI
Articolo precedentePrecisazione pranzo fuori casa
Articolo successivoAllergia al nichel
Sono la curatrice del sito di cui mi occupo da quando è stato creato e poi registrato come testata nel 2002. Supporto la redazione per la stesura dei contenuti, soprattutto nelle categorie dieta e nutrizione, e in particolare mi interfaccio con il team di esperti nutrizionisti per le risposte ai dubbi degli utenti.