Home Nutrizione Scrivi al nutrizionista Ingrasso per allergia al nichel

Ingrasso per allergia al nichel

CONDIVIDI

Buongiorno, io da un pò di anni ho scoperto di essere allergica al nichel.. All'inizio era solo da contatto, ma poi mi sono accorta che anche quando mangiavo avevo sempre mal di stomaco e il mio dottore ha confermato che era a causa dell'allergia. Anche se mangio della semplice insalata verde, ingrasso.. Potete darmi qualche consiglio o una dieta adatta? Grazie Luana

Risposta

Cara Luana, il nichel è un metallo presente in molti alimenti e molte persone manifestano fastidi alla sua assunzione. Eliminare totalmente il nichel dalla propria alimentazione è impossibile, vista la sua presenza in moltissimi alimenti ma, in genere, basta evitare i cibi in cui la sua concentrazione è maggiore, per ridurre le reazioni. Assumi quindi con moderazione pomodori, legumi, alcuni tipi di frutta secca e vegetali a foglia verde e, per il resto, fai dei “test” per capire come il tuo organismo reagisce all’assunzione del nichel. Spesso basta ridurre o eliminare gli alimenti che più infastidiscono per un periodo e poi provare a reintrodurli gradualmente per scoprire che il corpo reagisce meglio alla loro assunzione. Riguardo la tua sensazione di ingrassare appena mangi qualcosa è difficile che possa dipendere dal nichel. A volte i vegetali, per il loro alto contenuto di fibre, danno una sensazione di gonfiore o stimolano il meteorismo, ma difficilmente un’allergia o intolleranza può essere causa di accumulo di massa grassa.
Lo staff di Melarossa, la tua dieta gratis

Commenti

CONDIVIDI
Articolo precedenteSalsa di soia e meloni
Articolo successivoSostituzione olio con formaggio
Sono la curatrice del sito di cui mi occupo da quando è stato creato e poi registrato come testata nel 2002. Supporto la redazione per la stesura dei contenuti, soprattutto nelle categorie dieta e nutrizione, e in particolare mi interfaccio con il team di esperti nutrizionisti per le risposte ai dubbi degli utenti.