Home Nutrizione Scrivi al nutrizionista Informazioni su mensa e sgarri

Informazioni su mensa e sgarri

CONDIVIDI

salve, ho iniziato la vostra dieta venerdì, volevo sapere come regolarmi in quanto sono una maestra e tre giorni a settimana (lun, mer, ven) pranzo a mensa a scuola, inoltre come ci si comporta quando c’è uno sgarro? grazie mille per la vostra disponibilità Maria

Risposta

Cara Maria, la cosa migliore quando si mangia fuori (bar, ristorante, mensa, ecc) è scegliere piatti leggeri e limitare le porzioni. Stare a dieta non deve essere inteso come una punizione quindi è normale avere occasioni di vita sociale o lavorativa che ci portano a “deviare” rispetto la dieta. I danni saranno senz’altro contenuti se, con un po’ di buon senso, si sceglieranno primi piatti con condimenti leggeri (pasta al sugo, minestre con verdure, ecc) o secondi piatti senza troppi intingoli. Per rispettare la varietà e l’equilibrio della dieta ricorda di alternare carboidrati e proteine e, come grassi, cerca di prediligere sempre l’olio extra-vergine di oliva. In caso di sgarro, poi, la cosa migliore è riprendere quanto prima la dieta con regolarità.
Lo staff di Melarossa, la tua dieta gratis

Commenti
CONDIVIDI
Sono la curatrice del sito di cui mi occupo da quando è stato creato e poi registrato come testata nel 2002. Supporto la redazione per la stesura dei contenuti, soprattutto nelle categorie dieta e nutrizione, e in particolare mi interfaccio con il team di esperti nutrizionisti per le risposte ai dubbi degli utenti.