Home Nutrizione Scrivi al nutrizionista Il ragù

Il ragù

CONDIVIDI

Salve, seguo già da un po’ la dieta Melarossa con buoni risultati e mi chiedevo come inserire la pasta al ragù nella dieta, magari bilanciando il resto dei pasti. Il ragù che preparo è fatto solo con tritato magro di bovino, passata di pomodoro, un po’ di concentrato di pomodoro, il classico soffritto di carote, cipolle e sedano e 1/3 bicchiere di vino rosso. Cosa mi consigliate? Va bene mangiare solo verdura sia come secondo sia nell’altro pasto della giornata? Grazie, Melissa

 

Risposta

 

Cara Melissa, se ti concedi il ragù saltuariamente usalo come condimento alternativo alla pasta che ti propone il nostro menù (se hai pasta con le vongole mangia la pasta al ragù). Però rispetta le porzioni e cerca di contenere i grassi. E’ importante saper gestire la propria alimentazione con buon senso: una golosità una volta ogni tanto, inserita in un’alimentazione sana, non compromette il regolare dimagrimento, ma deve essere un’eccezione.
Lo staff di Melarossa, la tua dieta gratis

Commenti

CONDIVIDI
Articolo precedenteTiroide di Hashimoto
Articolo successivoPancakes
Sono la curatrice del sito di cui mi occupo da quando è stato creato e poi registrato come testata nel 2002. Supporto la redazione per la stesura dei contenuti, soprattutto nelle categorie dieta e nutrizione, e in particolare mi interfaccio con il team di esperti nutrizionisti per le risposte ai dubbi degli utenti.