Home Nutrizione Scrivi al nutrizionista Gonfiore gastrico per probabile ernia iatale

Gonfiore gastrico per probabile ernia iatale

CONDIVIDI

Salve mi sono iscritto da qualche settimana al sito cominciando a seguire la dieta, piccoli progressi sono stati fatti, ma volevo una dieta compatibile con il mio problema nel senso che soffro di reflusso gastroesofageo e di conseguenza gonfiore addominale. Dopo varie gastroscopie i risultati dei medici sono discordanti perché uno dice che c’è un ernia iatale l’altro dice di no. Ora nel frattempo di un ulteriore visita vorrei migliorare l’ alimentazione togliendo tutti i cibi che mi creano molta aria nello stomaco. premetto che quando bevo un bicchiere di acqua mi sento come se avessi mangiato un vitello intero!! grazie anticipatamente per il Vs interessamento.. Rosario

Risposta

Caro Rosario, la dieta di Melarossa è già molto equilibrata e compatibile con il tuo disturbo. Altri accorgimenti per ridurre il gonfiore gastrico sono quelli di fare piccoli pasti, frequenti ma poco abbondanti, per non appesantire mai troppo lo stomaco (anche in questo Melarossa già suddivide gli alimenti in tre pasti principali + gli spuntini). Se già non lo fai è anche molto importante mangiare lentamente e masticare con accuratezza: la prima digestione comincia in bocca e non è un consiglio da sottovalutare. Evita anche gomme da masticare ed elimina totalmente alcolici e fumo. Grazie alla guida ABC delle sostituzioni vai a cambiare tutti i cibi che ti accorgi ti danno più disturbi: per gruppi di alimenti puoi fare le sostituzioni senza rischiare di sbilanciare la dieta sia nell’apporto nutritivo che calorico.
Lo staff di Melarossa, la tua dieta gratis

Commenti
CONDIVIDI
Articolo precedenteViaggio per vacanza
Articolo successivoAdolescente con problemi con il suo corpo
Sono la curatrice del sito di cui mi occupo da quando è stato creato e poi registrato come testata nel 2002. Supporto la redazione per la stesura dei contenuti, soprattutto nelle categorie dieta e nutrizione, e in particolare mi interfaccio con il team di esperti nutrizionisti per le risposte ai dubbi degli utenti.