Home Nutrizione Scrivi al nutrizionista Gonfiore di pancia

Gonfiore di pancia

CONDIVIDI

Salve ho 48 anni sono 150 cm e peso 60 kg. dal mese di giugno sto facendo educaz aliment c/o un centro natur house e finora ho perso solo tre kg. mi dicono che sono + che altro gonfia ed è vero, mangio frutta a pranzo e cena con carne bianca oppure pesce oppure affettato una volta a sett e formaggio una volta a sett. Mi hanno eliminato molte verdure che a parere loro mi gonfiavano e in effetti ne ho tratto beneficio…mi chiedo allora…perche’ calo cosi’ poco??? al max 500 gr a settimana e l’ultima volta sono addirittura aumentata di 700 gr.. mi dicono x via del ciclo che sto attendendo….secondo voi è normale tutto questo? (dimenticavo..la pasta tre volte a sett.) grazie per la risposta Sveva

Risposta

Cara Sveva, spesso per ottenere buoni risultati da una dieta non è necessario mangiare poco, quanto mangiare bene. Da quello che scrivi la tua alimentazione è sana e sufficientemente varia quindi il principale motivo del lento calo di peso potrebbe essere un’eccessiva sedentarietà. Avere uno stile di vita attivo è indispensabile per scuotere il metabolismo, specie se quest’ultimo è fortemente rallentanto da eventuali diete svolte in passato, da una fase ormonale particolare (come una preparazione alla menopausa, vista la tua età) e così via. Non ti scoraggiare e sopratutto non pensare che si debba diventare grandi sportive per avere buoni risultati: è solo importante essere costanti, quindi dedicare, ogni giorni, 30/40 minuti a una passeggiata a passo veloce, alla bicicletta, ecc. Approfitta poi di ogni momento per essere attiva: fai le scale a piedi invece di usare l’ascensore, prendi l’autobus invece della macchina, ecc. Questo movimento ti aiuterà molto anche col gonfiore addominale (che certamente può essere aggravato da un eccesso di fibre) e con la ritenzione idrica, tipica delle fasi mestruali, che può comportare aumenti di peso anche fino a due chili!
Lo staff di Melarossa, la tua dieta gratis

Commenti
CONDIVIDI
Articolo precedenteProblemi di orario
Articolo successivoQuando posso avere la dieta?
Sono la curatrice del sito di cui mi occupo da quando è stato creato e poi registrato come testata nel 2002. Supporto la redazione per la stesura dei contenuti, soprattutto nelle categorie dieta e nutrizione, e in particolare mi interfaccio con il team di esperti nutrizionisti per le risposte ai dubbi degli utenti.