Home Nutrizione Scrivi al nutrizionista Gonfiore addominale dopo mangiato

Gonfiore addominale dopo mangiato

CONDIVIDI

Buongiorno non riesco a capire è da un po’ di tempo che con certi alimenti quando mangio mi gonfio divento quasi una donna incinta del 5 mese..ho fatto test delle intolleranze alimentari e non è risultato nulla, sto facendo addominali tutti i giorni pensando che sia per un rilassamento muscolare dovuto alle gravidanze ma neanche quello funziona perché alla mattina sono piatta appena mangio mi gonfio!!!non so più cosa fare grazie mille per l’aiuto saluti Emanuela

Risposta

Cara Emanuela, il gonfiore può essere causato da aria ingerita al momento del pasto (e sarebbe bene prendere l’abitudine di mangiare lentamente e masticare con attenzione), da fermentazione di alcuni alimenti ai quali sei poco tollerante (spesso si tratta di fastidi temporanei e poco rilevanti con analisi superficiali o generiche. Dovresti cercare di notare tu quali sono gli alimenti che più provocano il disturbo e sospendere o ridurre l’assunzione per un periodo. Se noti che il disturbo diminuisce, puoi successivamente provare a reinserirli nella tua alimentazione in modo graduale, dando tempo all’organismo di riabituarsi alla corretta digestione e assimilazione). Ricorda che, oltre esercizi di tonificazione come gli addominali, è importante avere uno stile di vita attivo (allenamento aerobico, come una passeggiata quotidiana a passo veloce) che stimola tutte le funzioni metaboliche, oltre che aiutare l’apparato cardiocircolatorio. Se il problema persiste ed è così evidente come scrivi, parlane comunque con il tuo medico.
Lo staff di Melarossa, la tua dieta gratis

Commenti
CONDIVIDI
Sono la curatrice del sito di cui mi occupo da quando è stato creato e poi registrato come testata nel 2002. Supporto la redazione per la stesura dei contenuti, soprattutto nelle categorie dieta e nutrizione, e in particolare mi interfaccio con il team di esperti nutrizionisti per le risposte ai dubbi degli utenti.