Home Nutrizione Scrivi al nutrizionista Frutta senza buccia

Frutta senza buccia

CONDIVIDI

Buongiorno! Avrei un dubbio: al mattino io sono sempre fuori casa e non riesco, nonostante ci abbia provato, a mangiare la frutta con la buccia; solitamente la sbuccio prima di uscire e la ripongo in un contenitore, a volte non ho il tempo di farlo, potrei sostituire il frutto con una mousse che riporta la dicitura “senza zuccheri aggiunti”? Grazie in anticipo, Giulia.

Risposta

Cara Giulia, è consigliato mangiare frutta fresca (meglio se di stagione) per garantire l’apporto di vitamine, fibre e sali minerali all’organismo. Sbucciando la frutta con molto anticipo o mangiando le mousse di cui parli, non ci sono variazioni caloriche quindi, dal punto di vista del dimagrimento, puoi procedere, ma rischi di non assimilare le importanti vitamine per cui la frutta è indicata. Ti limiteresti ad assimilare fibre e sali minerali per cui, se non trovi altra soluzione, suggeriamo di integrare la tua dieta con verdure crude (anche con la cottura infatti, rischi di perdere molte vitamine) da alternare a quelle cotte.
Lo staff di Melarossa, la tua dieta gratis

Commenti
CONDIVIDI
Articolo precedenteDimagrisco con la dieta di mantenimento
Articolo successivoHo fame e non dimagrisco
Sono la curatrice del sito di cui mi occupo da quando è stato creato e poi registrato come testata nel 2002. Supporto la redazione per la stesura dei contenuti, soprattutto nelle categorie dieta e nutrizione, e in particolare mi interfaccio con il team di esperti nutrizionisti per le risposte ai dubbi degli utenti.