Home Nutrizione Scrivi al nutrizionista Forse mangio troppo?

Forse mangio troppo?

CONDIVIDI

Ciao Team di Melarossa! Come avrete già notato non dal report settimanale del peso, ormai sto per entrare nella terza settimana in cui non perdo peso… Premetto che sto seguendo alla lettere la vostra dieta, che vado regolarmente in palestra(3 volte a settimana) e che in queste belle giornate di sole sto preferendo la bici alla macchina, ma nulla, la lancetta della bilancia non si muove! Inoltre vi scrivo per chiedervi come mai mi è stata aumentata la dieta a 1900 kcal? Non sono troppe? Ad esempio, domani a pranzo avrei: pasta al sugo di tonno pasta di semola 70g -tonno sott’olio sgocciolato 70g-olio d oliva 1/2 cucchiaio + broccoletti 200g-olio d’oliva 1/2 cucchiaio+60g di pane integrale Per cena: minestra di verdure con riso riso 40g- verdure miste 200g- fagioli freschi 30g-patate 100g- olio d’oliva 1/2 cucchiaio- parmigiano 1cucchiaio + prosciutto cotto 120g + finocchi 200g- olio d’oliva 1/2  cucchiaio d’olio d’oliva- pane integrale 70g Non sono un po’ troppi carboidrati? Sembra più un mantenimento che una dieta per perdere peso…ma non sono un’esperta, quindi attendo vostre info. Un caro saluto e grazie! Giordana

Risposta

Cara Giordana, i momenti di stasi, specie se si è intrapresa la dieta da un lungo periodo e ti stai avvicinando alla fascia normopeso, sono inevitabili. Non ti devi scoraggiare e fai benissimo a continuare a essere attiva, è veramente l’unico modo per avere dei risultati, anche se lentamente. Ricorda poi che spesso mangiare meno ha un effetto controproducente: l’organismo tende a mettersi ancora di più sulla difensiva e ostacola il calo di peso. L’importante è continuare a mangiare in modo sano, vario ed equilibrato, e muoversi come già fai o comunque approfittando di ogni momento per essere attiva. Tieni anche d’occhio le tue misure: certe volte, anche se i kg non variano, si ha un aspetto più snello perchè la massa grassa, grazie sopratutto all’attività fisica, si “trasforma” in massa magra che, pur pesando uguale, occupa un terzo dello spazio e dona quindi un aspetto più longilineo.
Lo staff di Melarossa, la tua dieta gratis

Commenti

CONDIVIDI
Articolo precedenteColesterolo alto e salto del pranzo per la piscina
Articolo successivoQual è il lavoro che fa bruciare di più?
Sono la curatrice del sito di cui mi occupo da quando è stato creato e poi registrato come testata nel 2002. Supporto la redazione per la stesura dei contenuti, soprattutto nelle categorie dieta e nutrizione, e in particolare mi interfaccio con il team di esperti nutrizionisti per le risposte ai dubbi degli utenti.