Home Nutrizione Scrivi al nutrizionista Formaggi stagionati

Formaggi stagionati

CONDIVIDI

Salve, ogni tanto é possibile sostituire la mozzarella o altri formaggi freschi con formaggi stagionati? Come ad esempio lo svizzero o il pepato? E nel caso non riesca a mangiare il pesce fresco posso sostituirlo con il tonno o lo sgombro in scatolette? Grazie. Giuseppe

Risposta

Caro Giuseppe, come ripetiamo spesso non esistono alimenti proibiti, anche a dieta. I formaggi stagionati, però, pur essendo “nobili” dal punto di vista proteico, sono particolarmente ricchi di grassi e, spesso, calorici. Vanno quindi consumati con estrema moderazione, specie se si deve dimagrire. Ciò non toglie che, una o due volte al mese, tu possa sostituire il formaggio fresco previsto dalla dieta con uno più stagionato. Ricorda poi che, se si adotta uno stile di vita attivo, è più facile che gli eventuali sgarri non producano danni gravi al regolare dimagrimento.
Lo staff di Melarossa, la tua dieta gratis

Commenti

CONDIVIDI
Articolo precedenteMetabolismo bloccato
Articolo successivoMenù pizza
Sono la curatrice del sito di cui mi occupo da quando è stato creato e poi registrato come testata nel 2002. Supporto la redazione per la stesura dei contenuti, soprattutto nelle categorie dieta e nutrizione, e in particolare mi interfaccio con il team di esperti nutrizionisti per le risposte ai dubbi degli utenti.