Home Nutrizione Scrivi al nutrizionista Domande varie su vino e frutta secca a dieta

Domande varie su vino e frutta secca a dieta

CONDIVIDI

salve, mi avvalgo di nuovo delle sue utili risposte per altro di grande aiuto,,,spesso la domenica a pranzo e talvolta il sabato col mio compagno seguo la dieta ma aggiungo magari un goccio di limoncello e un paio, tre bicchieri di vino bianco…ho perso 11 kg da luglio e volevo sapere se è una cosa deleteria o si può una due volte a settimana..in più non sempre faccio gli spuntini e preferisco magari mangiare una decina di anacardiche adoro..sbaglio forse? Veronica

Risposta

Cara Veronica, il vino e la frutta secca sono degli ottimi alimenti quindi possono essere inseriti in una sana alimentazione. In un regime ipocalorico però sarebbe bene evitarli (soprattutto i superalcolici) perchè apportano molte calorie; visti comunque i tuoi buoni risultati, l’inserimento di mezzo bicchiere di vino ai pasti o di pochi anacardi non è grave (restando il presupposto di inserirli in una sana alimentazione e svolgendo una discreta attività fisica). Specie la frutta secca apporta ottimi grassi per l’organismo, presta solo attenzione al fatto che gli anacardi non siano particolarmente salati perchè in tal caso potrebbero facilitare ritenzione idrica e, nei soggetti predisposti, ipertensione.
Lo staff di Melarossa, la tua dieta gratis

Commenti
CONDIVIDI
Articolo precedenteDimagrire nei punti desiderati
Articolo successivoCorsa la mattina e gonfiore
Sono la curatrice del sito di cui mi occupo da quando è stato creato e poi registrato come testata nel 2002. Supporto la redazione per la stesura dei contenuti, soprattutto nelle categorie dieta e nutrizione, e in particolare mi interfaccio con il team di esperti nutrizionisti per le risposte ai dubbi degli utenti.