Home Nutrizione Scrivi al nutrizionista Dimagrisco con la dieta di mantenimento

Dimagrisco con la dieta di mantenimento

CONDIVIDI

salve, vorrei porvi una domanda: sono 3 settimane che seguo la dieta di mantenimento e mi capita spesso che quando la seguo alla lettera (ogni tanto sgarravo) perdevo peso, addirittura in 2 giorni ho perso quasi 1 chilo… volevo chiedervi se è normale oppure avrei bisogno di una dieta piu consistente  grazie mille Luigi

Risposta

Caro Luigi, la dieta di mantenimento è una fase di “assestamento” e, nel periodo in cui si segue, sono possibili oscillazioni di peso in eccesso o difetto. Tra l’altro il dimagrimento di cui parli è talmente repentino che, probabilmente, si riferisce a un rilascio di acqua (forse hai ripreso fedelmente la dieta dopo una mangiata “più saporita” che ti aveva fatto trattenere un po’ di liquidi che, al momento del regolare drenaggio, sono stati rilasciati e ti hanno fatto apparentemente perdere peso). Continua con il mantenimento ma, se noti che il dimagrimento è costante, aumenta di circa il 30% tutte le porzioni della dieta (ad esempio se hai 80 g di pasta mangiane circa 100 g, se hai 200 g di pesce mangiane 260 g, e così via).
Lo staff di Melarossa, la tua dieta gratis

Commenti
CONDIVIDI
Articolo precedenteDieta povera di scorie
Articolo successivoFrutta senza buccia
Sono la curatrice del sito di cui mi occupo da quando è stato creato e poi registrato come testata nel 2002. Supporto la redazione per la stesura dei contenuti, soprattutto nelle categorie dieta e nutrizione, e in particolare mi interfaccio con il team di esperti nutrizionisti per le risposte ai dubbi degli utenti.