Home Nutrizione Scrivi al nutrizionista Dieta settimanale

Dieta settimanale

CONDIVIDI

Vorrei chiedervi se è previsto in via del tutto eccezionale ripetere per due giorni nella stessa settimana lo stesso tipo di cibo(es. Pasta col pomodoro). Piove a dirotto e non ho voglia di uscire e in casa ho solo pasta, riso, pomodori, insalata, carne, uova e oggi avrei dovuto mangiare una caciottina da 80gr, insalata di pomodori, pane e a cena uova e insalata mista. Grazie! Elena

Risposta

Cara Elena, in genere si consiglia di variare la dieta quanto più possibile per assimilare il maggior numero di nutrienti. Dal punto di vista calorico infatti non è grave ripetere gli stessi menù ma, dal punto di vista dei macro e micro nutrienti, mangiare sempre carboidrati, o sempre proteine (specie provenienti dalla stessa fonte), può sbilanciare la dieta. Per questo bisognerebbe sempre alternare i cibi: pasta, riso, patate, legumi, carne, pesce, formaggio, uova, ecc. Per i grassi da condimento invece, sarebbe bene orientarsi sempre sull’olio extra-vergine di oliva che, sia a crudo che cotto, è il migliore per l’organismo. Se qualche volta ti capita dunque di mangiare le stesse pietanze non è grave, ma la regola della sana alimentazione deve essere quella di variare quanto più possibile.
Lo staff di Melarossa, la tua dieta gratis

Commenti
CONDIVIDI
Articolo precedenteDieta da 1500 kcal
Articolo successivoMega sgarro
Sono la curatrice del sito di cui mi occupo da quando è stato creato e poi registrato come testata nel 2002. Supporto la redazione per la stesura dei contenuti, soprattutto nelle categorie dieta e nutrizione, e in particolare mi interfaccio con il team di esperti nutrizionisti per le risposte ai dubbi degli utenti.