Home Nutrizione Scrivi al nutrizionista Dieta per ragazzo di 14 anni

Dieta per ragazzo di 14 anni

CONDIVIDI

Buonasera, le scrivo in merito alla dieta personalizzata che ho richiesto per mio figlio di 14 anni, è alto 1mt e 74 e pesa 95kg.In realtà ho dovuto inserire anni 18 perchè non veniva accettato nessun valore inferiore. Ho impostato la richiesta per una dieta che lo facesse scendere a 75kg ed ne ho ricevuta una da 1500 kcal al giorno che mi ha lasciata un pò perplessa, perchè mi sembra che 1500kcal siano poche rispetto al fabbisogno giornaliero di mio figlio, calcolando peso, altezza ed età.Ad esempio mi chiedo se un pranzo con 120 gr di pollo e 200gr di carote dopo 6 ore di scuola possa riuscire a “saziare” e compensare la fame del ragazzo. Le allego una copia della dieta per capire se effettivamente è applicabile o se va rivista. Grazie per la disponibilità. Patrizia

Risposta

Cara Patrizia, probabilmente 1500 kcal sono poche per tuo figlio. Il programma di diete personalizzate accetta i dati a partire dai 14 anni, elaborando diete specifiche per adolescenti che hanno bisogno di un maggiore apporto proteico oltre che di specifici sali minerali (come ferro e calcio, ad esempio) quindi riprova a fare il percorso con i dati di tuo figlio. In ogni caso considera che il problema principale dei ragazzi in sovrappeso, in genere, è l’eccesso di grassi e zuccheri semplici. Già togliendo i fuori pasto a base di pizza, dolci, fritti e bibite gassate si ottiene un discreto dimagrimento. E’ poi essenziale che il ragazzo adotti uno stile di vita attivo se possibile svolgendo uno sport con regolarità ma anche approfittando di qualsiasi momento per essere attivo: camminare, fare le scale, usare la bicicletta per piccoli spostamenti, ecc. Fatte queste premesse possiamo aggiungere che, nell’apporto proteico, puoi aumentare, con buon senso, le quantità di carne (meglio se di tipo magro), pesce, uova e formaggi (meglio quelli freschi), oltre che aggiungere verdure a volontà (cerando però di non aumentare troppo l’apporto calorico con abbondanza di olio extra-vergine di oliva). Nessun problema poi a integrare gli spuntini con frutta, yogurt e, saltuarimente, anche piccole porzioni di dolci di tipo secco, prodotti da forno o dessert tipo i dolci light che trovi nelle video-ricette di Melarossa.
Lo staff di Melarossa, la tua dieta gratis

Commenti

CONDIVIDI
Articolo precedenteMetabolismo rovinato
Articolo successivoChe alimentazione in pre-ciclo
Sono la curatrice del sito di cui mi occupo da quando è stato creato e poi registrato come testata nel 2002. Supporto la redazione per la stesura dei contenuti, soprattutto nelle categorie dieta e nutrizione, e in particolare mi interfaccio con il team di esperti nutrizionisti per le risposte ai dubbi degli utenti.