Home Nutrizione Scrivi al nutrizionista Dieta per ovaio policistico

Dieta per ovaio policistico

CONDIVIDI

salve,ho 30 anni,mi chiamo angela e seguo da più di un mese la dieta melarossa.sono stata sempre una ragazza abbastanza magra,tra la 40 e la 42,ma a 16 anni mi riscontrano la sindrome dell ovaio policistico,e tra ormoni,cure e gravidanza ho preso molto peso.nonostante la dieta e la vita movimentata,a stento riesco a perdere il kg a settimana che prevede il vostro programma.vorrei sapere se esiste,nel vosto team,una dieta per persone con il mio problema.grazie in anticipo pe la vostra attenzione.angela

Risposta

Cara Angela, non esistono diete specifiche per problemi ormonali anche se questi ultimi possono provocare un rallentamento del metabolismo basale con possibili difficoltà nel dimagrire o, addirittura, far aumentare il peso. Non ti devi però scoraggiare. E’ fondamentale che tu segua la sana alimentazione (cioè una dieta equilibrata e ipocalorica per ottenere un dimagrimento) e abbia uno stile di vita attivo. Quest’ultimo è fondamentale per scuotere il metabolismo e velocizzare il dimagrimento. Non è necessario diventare grandi sportive ma è importante che tu prenda l’abitudine di fare movimento tutti i giorni: è sufficiente  una passeggiata di 30/40 minuti a passo veloce per ottenere buoni risultati.
Lo staff di Melarossa, la tua dieta gratis

Commenti
CONDIVIDI
Articolo precedenteMancato calo di peso e revisione dieta
Articolo successivoFame
Sono la curatrice del sito di cui mi occupo da quando è stato creato e poi registrato come testata nel 2002. Supporto la redazione per la stesura dei contenuti, soprattutto nelle categorie dieta e nutrizione, e in particolare mi interfaccio con il team di esperti nutrizionisti per le risposte ai dubbi degli utenti.