Home Nutrizione Scrivi al nutrizionista Dieta per me e mio marito

Dieta per me e mio marito

CONDIVIDI

Ho ricevuto oggi la vostra dieta per la settimana mio marito ha detto che anche lui vuole seguirlo, ma il problema sono le porzioni. Mio marito è alto 179 cm e pesa circa 86 kg lavora come operaio metalmeccanico e camionista. Quanto è la percentuale di aumento delle porzioni? Grazie mille
P.S. la dieta che ho ricevuto mi piace moltissimo e domani inizio la mia avventura con voi. Cristina

Risposta

Cara Cristina, la cosa migliore è che anche tuo marito faccia il percorso di iscrizione e ottenga una dieta personalizzata. A quel punto potrete scegliere una delle due dieta ricevute e mangiare le stesse cose ognuno con le quantità riportate nella propria dieta. Ad esempio, se scegliete di seguire la tua dieta ed è prevista pasta al pomodoro, tuo marito può vedere quanti grammi di pasta sono previsti nella sua dieta (anche in un altro giorno o con un altro condimento) e mangiare la sua porzione. Stessa cosa con carne, pesce e verdure. Ricorda che la cosa più importante è rispettare la quantità di olio, perchè può variare molto l’apporto calorico. Per il resto, l’importante è mangiare in modo sano, vario ed equilibrato e cercare di avere sempre uno stile di vita attivo.
Lo staff di Melarossa, la tua dieta gratis

Commenti

CONDIVIDI
Articolo precedenteSostituzioni e spuntini
Articolo successivoFitness a casa tua: le braccia
Sono la curatrice del sito di cui mi occupo da quando è stato creato e poi registrato come testata nel 2002. Supporto la redazione per la stesura dei contenuti, soprattutto nelle categorie dieta e nutrizione, e in particolare mi interfaccio con il team di esperti nutrizionisti per le risposte ai dubbi degli utenti.