Home Nutrizione Scrivi al nutrizionista Dieta in bianco ricca di scorie

Dieta in bianco ricca di scorie

CONDIVIDI

Buongiorno, vorrei sapere cosa è di preciso una dieta in bianco ricca di scorie e quali sono, di conseguenza, i cibi più indicati per seguire questo regime alimentare. Grazie mille Stefania

Risposta

Cara Stefania, sull’alimentazione girano tante leggende metropolitane che rischiano di confondere. La cosa principale è sapere che l’unica dieta sana è quella varia ed equilibrata per cui deve rappresentare il 50-55% dell’energia quotidiana tramite i carboidrati, il 20-35% tramite le proteine e il 20-30% tramite i grassi (prediligendo quelli monoinsaturi: soprattutto olio extravergine di oliva). Inoltre, ogni giorno, andrebbero consumate 3-5 porzioni tra frutta e verdure. Se si segue questo modo di mangiare e si mantiene uno stile di vita attivo si riesce sicuramente a mantenere il peso (o dimagrire diminuendo leggermente le calorie rispetto al fabbisogno) ed evitare tutte le malattie legare alla cattiva alimentazione. Non conosciamo la dieta in bianco di cui parli ma certamente ogni dieta che eccede in un gruppo di alimenti piuttosto che in un altro (eccesso di proteine, di carboidrati o di grassi) rischia di far accumulare “scorie” o “grassi” che difficilmente l’organismo riesce a metabolizzare e smaltire.
Lo staff di Melarossa, la tua dieta gratis

Commenti
CONDIVIDI
Articolo precedenteVita / Fianchi
Articolo successivoPatate al forno o nella frittolosa
Sono la curatrice del sito di cui mi occupo da quando è stato creato e poi registrato come testata nel 2002. Supporto la redazione per la stesura dei contenuti, soprattutto nelle categorie dieta e nutrizione, e in particolare mi interfaccio con il team di esperti nutrizionisti per le risposte ai dubbi degli utenti.