Home Nutrizione Scrivi al nutrizionista Dieta e turni

Dieta e turni

CONDIVIDI

Ho ricevuto la vostra dieta !!!!! DOMANI SI INIZIA!!!! Volevo un consiglio su come comportarmi quando esco della prima notte e vado a fare la seconda notte.....considerando che vado a dormire alle 8 o alle 9 fino alle 14 circa, devo fare colazione prima di andare a dormire e a pranzo faccio il pasto normale?? Capita anche che verso le una di notte abbia un leggero languorino... Cosa posso mangiare?? Grazie!!!!!! Nadine

Risposta

Cara Nadine, i turni lavorativi possono cambiare le abitudini e il bioritmo dell’organismo. Non esistono delle regole che impongono di mangiare in determinati orari (sono piuttosto delle “convenzioni”) ma è bene distribuire sempre i cibi nell’arco dell’intera veglia per non soffrire mai la fame. Considerando che i cibi possono essere spostati nella stessa giornata, equilibra tu i pasti e gli spuntini al meglio rispetto agli orari del lavoro. Inoltre, quando hai fame, non aver paura di aggiungere un frutto, uno yogurt o un pacchetto di cracker a quanto già previsto dalla dieta. Soffrire non fa vivere la sana alimentazione con serenità, quindi meglio aumentare un po’ l’apporto calorico e magari rallentare di poco il dimagrimento, che essere troppo rigidi e rischiare di mandare la dieta all’aria nel giro di poche settimane. 
Lo staff di Melarossa, la tua dieta gratis

Commenti

CONDIVIDI
Articolo precedenteCaciotta fresca
Articolo successivoSport, le 10 risposte ai dubbi più comuni
Sono la curatrice del sito di cui mi occupo da quando è stato creato e poi registrato come testata nel 2002. Supporto la redazione per la stesura dei contenuti, soprattutto nelle categorie dieta e nutrizione, e in particolare mi interfaccio con il team di esperti nutrizionisti per le risposte ai dubbi degli utenti.