Home Nutrizione Scrivi al nutrizionista Dieta e feste

Dieta e feste

CONDIVIDI

con le Feste è impossibile stare a dieta; le occasioni mondane si moltiplicano e anche in casa le tentazioni te le portano. Frutta secca, di cui sono ghiotta, torrone, pandoro e panettone: come resistere? Domando: una fetta di panettone la domenica mattina per colazione, una razione da 10 gr di frutta secca in sostituzione di uno spuntino, una piccola porzione di lasagna… è così deleteria? Potrebbe farmi rimettere i kg tanto faticosamente perduti? C’è un trucco per riuscire a non dire sempre “no”, cosa che peraltro se da un lato fa bene alla bilancia in queste occasioni fa male al mio umore? Sara

 

Risposta

 

Cara Sara, la prima regola per “educarsi alla sana alimentazione” è non pensare che la dieta sia un regime privativo da mantenere per un certo periodo (finchè non si sono persi i chili di troppo) per poi ricominciare a mangiare male e troppo rischiando di vanificare tutti gli sforzi fatti. In realtà la dieta deve essere vista come un cambiamento nel modo di mangiare: lo stile alimentare deve essere sempre sano, vario ed equilibrato (anche se, dovendo dimagrire, leggermente ipocalorico), in questo modo, anche al termine della dieta, riaumentando l’apporto calorico (ma continuando a mangiare sano) il peso non aumenterà di nuovo. Premesso questo, è normale che nei periodi di feste e vacanze ci si conceda qualche sgarro. Se questi ultimi sono occasionali (una piccola porzione di panettone la domenica, tre/quattro noci al posto dello spuntino una o due volte la settimana, ecc) forse il dimagrimento potrà subire un rallentamento ma certo non riprenderai i chili persi. Se cederai a troppe tentazioni o lo farai tutti i giorni, il rischio di ingrassare di nuovo è alto.
Lo staff di Melarossa, la tua dieta gratis

Commenti
CONDIVIDI
Sono la curatrice del sito di cui mi occupo da quando è stato creato e poi registrato come testata nel 2002. Supporto la redazione per la stesura dei contenuti, soprattutto nelle categorie dieta e nutrizione, e in particolare mi interfaccio con il team di esperti nutrizionisti per le risposte ai dubbi degli utenti.