Home Nutrizione Scrivi al nutrizionista Dieta durante allattamento e voglia di cioccolato

Dieta durante allattamento e voglia di cioccolato

CONDIVIDI

Buonasera, Sono una ragazza di 24 anni, mamma di un bambino di 3 anni e uno di 5 mesi. Per rimettermi in forma e smaltire i kg di troppo della gravidanza ho deciso di iniziare la dieta di 1500 kcal con melarossa da 3 settimane. I risultati sono stati discreti anche se non ottimi, passando da 61 a 58,4kg. Come dieta mi trovo molto bene, l’unico mio problema è che essendo ancora in pieno allattamento, e avendo il piccolo che non ancora è regolare nel sonno notturno, spesso mi ritrovo con una forte tentazione a cedere ad alimenti dolci (soprattutto in circostanze esterne), soprattutto quando non riesco a dormire bene la notte. Questo mi comporta di conseguenza la ricerca a dover equilibrare lo sgarro saltando alcune dosi nella dieta durante i pasti. Chiedo consiglio in merito! Ad esempio è possibile concedersi ogni tanto un pezzetto di cioccolato? Se si come equilibrare il resto dell’alimentazione? Vi ringrazio per la cortese attenzione e per i consigli che mi darete. Cordiali saluti, Giada

Risposta

Cara Giada, in gravidanza e allattamento non è opportuno intraprendere diete ipocaloriche anche se è fondamentale seguire una dieta sana, varia ed equilibrata. In queste importanti fasi della vita, infatti, l’organismo della donna è “programmato” per conservare il grasso corporeo (per il mantenimento proprio e del bambino) quindi rischieresti di fare tanta fatica per pochi risultati, oltre rendere meno nutriente il latte per tuo figlio. Questo non significa che devi sentirti libera di mangiare a dismisura, anzi è fondamentale mangiare bene ma a sufficienza anche per prevenire gli attacchi di fame notturni. A questo proposito, non è saggio rinunciare ad alimenti nutrizionalmente importanti, in favore di dolci o grassi. Se ogni tanto vuoi concederti una porzione di dolce puoi farlo (nella nostra rubrica di video-ricette potrai trovare tanti dolci light che possono essere inseriti nella sana alimentazione) ma cerca sempre di contenere le porzioni (un quadratino di cioccolato – meglio se fondente – un gelato alla frutta senza panna, e così via).
Lo staff di Melarossa, la tua dieta gratis

Commenti

CONDIVIDI
Articolo precedenteDieta e ipotiroidismo
Articolo successivoDieta durante un ricevimento
Sono la curatrice del sito di cui mi occupo da quando è stato creato e poi registrato come testata nel 2002. Supporto la redazione per la stesura dei contenuti, soprattutto nelle categorie dieta e nutrizione, e in particolare mi interfaccio con il team di esperti nutrizionisti per le risposte ai dubbi degli utenti.