Home Nutrizione Scrivi al nutrizionista Dieta di famiglia

Dieta di famiglia

CONDIVIDI

Salve, domani dovrei comnciare la dieta insieme a mio marito ma le diete sono diverse e dover gestire diverse cucune non è facile è possibile avere una dieta unificata sia per me che per mio marito? Grazie, Michela

Risposta

Cara Michela, non è assolutamente necessario ricorrere a due cucine per ottenere risultati dalla dieta. I nostri menù devono essere considerati degli esempi per porzioni e qualità degli alimenti: fatta questa premessa, non c’è alcun problema se al posto della pasta di mangia il riso (o altro cereale), se al posto della carne si mangia il pesce e se al posto delle zucchine si mangiano le melanzane. L’importante, specie per carboidrati e proteine, è rispettare le porzioni e, per tutti i piatti, non aumentare l’olio per il condimento previsto dal menù di Melarossa. In questo modo, per te e tuo marito, puoi cucinare le stesse cose, guardando, per quantità e condimenti, la dieta tua e sua. Nella nostra guida ABC delle sostituzioni potrai trovare altri validi consigli per la migliore gestione della dieta.
Lo staff di Melarossa, la tua dieta gratis

Commenti
CONDIVIDI
Articolo precedenteMetabolismo e ritenzione idrica
Articolo successivoCambio di dieta urgente: da 1700 a 1500 calorie
Sono la curatrice del sito di cui mi occupo da quando è stato creato e poi registrato come testata nel 2002. Supporto la redazione per la stesura dei contenuti, soprattutto nelle categorie dieta e nutrizione, e in particolare mi interfaccio con il team di esperti nutrizionisti per le risposte ai dubbi degli utenti.