Home Nutrizione Scrivi al nutrizionista Come comportarsi dopo la dieta e il mantenimento

Come comportarsi dopo la dieta e il mantenimento

CONDIVIDI

Salve ,le scrivo perchè vorrei sapere se una volta raggiunto il mio obiettivo peso e aver fatto il mantenimento ,potró mangiare, ovviamente nelle giuste dosi, pasta condita normalmente o carne rossa , e per colazione mangiare biscotti o qualche volta una fetta di pane e cioccolata senza avere rimorsi e dovermi preoccupare. Lia

Risposta

Cara Lia, la dieta deve servire per “educarsi” alla sana alimentazione e quest’ultima dovrebbe essere portata avanti sempre, non solo se si deve dimagrire. Questo non significa che non sarà più possibile mangiare un dolce, una fetta di pane e cioccolata o una bistecca. Però la regola della piramide alimentare deve essere sempre ben chiara: più gli alimenti sono al vertice (tra cui dolci, fritti, carne rossa, ecc), meno frequentemente andranno mangiati. La pasta può essere inserita tutti i giorni anche se è meglio sempre scegliere un condimento leggero. Le porzioni poi sono fondamentali: non è un problema fare colazione tutti i giorni con latte e 3/4 biscotti (anche se è bene sempre variare gli alimenti), l’importante è che non ci si lasci andare mangiandone mezza scatola. Insomma anche una volta che si sarà raggiunto l’obiettivo di peso è bene continuare con la sana alimentazione (seppure non più ipocalorica) e uno stile di vita attivo: ogni strappo dovrà essere sporadico per poi riprendere a mangiare in modo regolare. Solo così non ci sarà pericolo di ingrassare di nuovo.
Lo staff di Melarossa, la tua dieta gratis

Commenti
CONDIVIDI
Sono la curatrice del sito di cui mi occupo da quando è stato creato e poi registrato come testata nel 2002. Supporto la redazione per la stesura dei contenuti, soprattutto nelle categorie dieta e nutrizione, e in particolare mi interfaccio con il team di esperti nutrizionisti per le risposte ai dubbi degli utenti.