Home Nutrizione Scrivi al nutrizionista Ciclo assente

Ciclo assente

CONDIVIDI

Salve volevo solo comunicare,che il mancato ceck che non ho fatto per 2 settimane, (letto che quando si ha il ciclo  meglio evitarlo, per peso non reale in quel periodo)e non per dimenticanza.Ma non e' questo il mio caso ...o in parte , si perche' in realta'un inizio di ciclo ,un' po' in 1 giorno  l'ho avuto.Ma poi tutto finito in media a me dura 5 giorni.Ma la cosa strana  che i sintomi che si hanno prima del ciclo mi persistono da due settimane, pancia gonfia irritabilita',un po' di nausea.E' gia' esclusa una possibilita' di gravidanza.Faccio una domanda, tutto questo puo' capitare, o essere imputato ad una dieta ? P.S.Premetto mai saltato un ciclo fino ad oggi  quindi abbastanza regolare.Vi ringrazio in anticipo Daniela

Risposta

Cara Daniela, i casi di amenorrea possono verificarsi se si intraprende una dieta molto severa e si è già in condizioni di normopeso. La dieta di Melarossa è molto equilibrata e non dovrebbe dare un’astenia tale da provocare la mancanza del ciclo. I sintomi di cui parli (costante sensazione di gonfiore, irritabilità, nausa) potrebbero imputarsi a carenze di alcuni sali minerali, tra cui il magnesio, tipici anche della stagione primaverile, per cui potresti assumere un integratore in tal senso. Ti suggeriamo comunque di parlarne con il tuo medico (meglio ginecologo) e valutare un approfondimento della diagnosi se i sintomi persistono.
Lo staff di Melarossa, la tua dieta gratis

Commenti

CONDIVIDI
Articolo precedenteStavolta è come se non riuscissi: dieta e ossessione
Articolo successivoVerdure surgelate e crude
Sono la curatrice del sito di cui mi occupo da quando è stato creato e poi registrato come testata nel 2002. Supporto la redazione per la stesura dei contenuti, soprattutto nelle categorie dieta e nutrizione, e in particolare mi interfaccio con il team di esperti nutrizionisti per le risposte ai dubbi degli utenti.