Home Nutrizione Scrivi al nutrizionista Cambio alimenti e calorie

Cambio alimenti e calorie

CONDIVIDI

Carissimo staff di Melarossa, ho una informazione da chiedervi. Non è mia abitudine ma spesso mi piace sapere quante calorie sto consumando mangiando un piatto di pasta piuttosto che il pesce o la carne. Dando un'occhiata su un sito che calcola le calorie ho notato che fa una differenza tra riso cotto e riso crudo o tra pasta cotta e pasta cruda. Le calorie di differenza sono tante. Vorrei capire il perchè e se è più giusto il calcolo fatto sul piatto crudo o cotto. Mi è capitato di sostituire con il farro o con l'orzo, la pasta o il riso. Posso farlo? Sono alta 1,55 e grazie alla dieta di Melarossa sono passata da 53 kg a 50 kg, senza faticare molto e divertendomi a preparare i piatti e a ricercare le sostituzioni che più mi soddisfacevano.Grazie. Aspetto la vostra risposta. Nina

Risposta

Cara Nina, in genere il calcolo delle calorie va fatto sugli alimenti crudi. La cottura comporta una variazione dell’indice glicemico che può influire sulle calorie ma troppi fattori entrerebbero in ballo se si volesse tener conto di metodi di cottura, grassi usati e così via. Genericamente, calcolare le calorie dell’alimento crudo è corretto. Tutte le sostituizioni per gruppi di alimenti sono possibili, quindi sostituisci pure i cereali tra loro, nelle stesse quantità.
Lo staff di Melarossa, la tua dieta gratis

Commenti

CONDIVIDI
Articolo precedenteSostituzione pane per intolleranza ai lieviti
Articolo successivoDifficoltà nel seguire le indicazioni alimentari
Sono la curatrice del sito di cui mi occupo da quando è stato creato e poi registrato come testata nel 2002. Supporto la redazione per la stesura dei contenuti, soprattutto nelle categorie dieta e nutrizione, e in particolare mi interfaccio con il team di esperti nutrizionisti per le risposte ai dubbi degli utenti.