Home Nutrizione Scrivi al nutrizionista Calcolosi renale

Calcolosi renale

CONDIVIDI

Da tantissimi anni soffro di calcolosi renale.Ho 72 anni, alto mt.1,83, peso 70 kg. Non ho diabete né azotemia. I valori del sangue sono nella norma. Prendo Ritmonorm 300 una compressa al giorno e triatec 10 una al giorno. Non ho mai seguito una dieta particolare. Desidero sapere se e’ vero che la spremuta fresca di mirtilli blocca l’aggregazione di cristalli di ossalato di calcio o addirittura che riesca a frantumare nel tempo anche i calcoli gia’ esistenti. La stessa  cosa ho letto su internet sarebbe in grado di farla anche la spremuta fresca di pompelmo ( rosa? ). Desidererei sapere anche se queste spremute hanno controindicazioni e quali. Ringrazio e porgo distinti saluti. Sebastiano Ho dimenticato di sire che bevo circa 2 litri di acqua oligominerale giornalmente. Grazie.

Risposta

Caro Sebastiano, le spremute di cui parli sono salutari e, inserite in una sana alimentazione, possono aiutare a prevenire infezioni del tratto urinario, quindi avere un effetto benefico anche sulla calcolosi, senza controindicazioni per questa patologia. Non possono però sostituire cure mediche e, per una patologia conclamata, possono solo coadiuvare terapie preesistenti. Parlane anche col tuo medico curante e valuta con lui, anche tenendo conto di altri fattori, la loro assunzione.
Lo staff di Melarossa, la tua dieta gratis

Commenti
CONDIVIDI
Articolo precedenteFisico ad A? Scopri il tuo look ideale
Articolo successivoCrema di sesamo e salsa di soia
Sono la curatrice del sito di cui mi occupo da quando è stato creato e poi registrato come testata nel 2002. Supporto la redazione per la stesura dei contenuti, soprattutto nelle categorie dieta e nutrizione, e in particolare mi interfaccio con il team di esperti nutrizionisti per le risposte ai dubbi degli utenti.