Home Nutrizione Scrivi al nutrizionista Attività sportiva in aiuto alla dieta

Attività sportiva in aiuto alla dieta

CONDIVIDI

Buongiorno, ho ricevuto da 2 giorni la vostra dieta da 1500 kcal con la quale dovrei arrivare a perdere 20 kg per metà giugno. Attualmente non sto facendo attività fisica ma ho intenzione di iniziarla, potreste darmi dei consigli? Addirittura per la mia vita sedentaria mi sembra una dieta fin troppo ricca, meglio così però! Grazie 1000 per la vostra consulenza! Alessia

Risposta

Cara Alessia, la dieta deve prima di tutto insegnarti a mangiare in modo sano e vario, per questo non deve essere troppo severa e tu non devi avere troppa fretta di dimagrire. Il calo deve avvenire perchè modifichi il tuo stile alimentare, che dovrai poi mantenere per sempre (pur senza abbassare l’apporto calorico rispetto al tuo fabbisogno). È comunque fondamentale unire un’attività fisica alla dieta, perchè solo così potrai riattivare il metabolismo, velocizzare il dimagrimento (un organismo attivo “consuma” di più anche in condizioni di riposo) e tonificare i muscoli. Non è comunque necessario diventare grandi sportive: una passeggiata a passo veloce di 30/40 minuti svolta tutti i giorni (la costanza serve più dell’intensità) è un ottimo allenamento, approfitta poi di ogni momento per essere attiva e vedrai che i risultati ci saranno.
Lo staff di Melarossa, la tua dieta gratis

Commenti

CONDIVIDI
Articolo precedenteDieta e sclerosi multipla
Articolo successivoPane ai cereali al posto dell’integrale
Sono la curatrice del sito di cui mi occupo da quando è stato creato e poi registrato come testata nel 2002. Supporto la redazione per la stesura dei contenuti, soprattutto nelle categorie dieta e nutrizione, e in particolare mi interfaccio con il team di esperti nutrizionisti per le risposte ai dubbi degli utenti.