Home Nutrizione Scrivi al nutrizionista Alternative o arricchimenti a merenda

Alternative o arricchimenti a merenda

CONDIVIDI

Tra tutti i momenti della giornata, quello della merenda pomeridiana è il più difficile. Vi chiederete perchè, ovviamente. Mi capita, appena finito di mangiare, di avere voglia di qualcosa di dolce. Ho imparato a sgranocchiare una carota o a prepararmi del tè verde, che mi aiuta a digerire, oltre a riempirmi e gratificarmi (lo preferisco senza zucchero). In realtà, non consumo zucchero...non mi piace metterlo nè nel latte nè nel tè. A proposito della carota, ho letto che per bruciarla il nostro organismo impiega molta energia contenendo fibre, velocizzando il metabolismo. Quindi unisco l'utile al dilettevole. Poi, aspetto l'ora della merenda. Mangio un frutto e bevo del tè. Appena finito di mangiare il frutto è come se non avessi nulla in pancia.Poi, per fortuna, arriva il tè.
Girando tra i vari siti ho visto che ci sono tantissime "alternative" poco caloriche alla frutta per la merenda (tipo aggiungendo dello yogurt e preparando della macedonia di frutta o un frullato; pinzimonio di verdure - sedano, carote e cetriolo - da inzuppare nello yogurt; barrette ai cereali, anche da preparare a casa,  ecc...) Sono sostituzioni possibili? E se si, in che quantità? Andrebbero a danneggiare il percorso della dieta? Sono molto puntigliosa e seguo la vostra dieta in maniera attenta. Aspetto vostra risposta. Grazie Nina

Risposta

Brava Nina, da quello che scrivi si capisce che sei informata sulla sana alimentazione e hai capito le regole del mangiar sano, che non significa che non potrai mai concederti qualche golosità ma che, se lo fai, è poi importante ritornare alla sana alimentazione per non aggravare troppo l’apporto calorico e di grassi. In genere Melarossa consiglia frutta a merenda per aumentare le fibre che, come hai scritto tu, hanno innumerevoli doti ma visto che le alternative che proponi sono ottime e che assumi fibre in molti altri momenti della giornata (le verdure crude e scondite possono essere mangiate a volontà), puoi senz’altro integrare le merende come preferisci.
Lo staff di Melarossa, la tua dieta gratis

Commenti

CONDIVIDI
Articolo precedenteDieta vegetariana come alternativa alla onnivora
Articolo successivoPranzo veloce
Sono la curatrice del sito di cui mi occupo da quando è stato creato e poi registrato come testata nel 2002. Supporto la redazione per la stesura dei contenuti, soprattutto nelle categorie dieta e nutrizione, e in particolare mi interfaccio con il team di esperti nutrizionisti per le risposte ai dubbi degli utenti.