Home Nutrizione Scrivi al nutrizionista Aceto, ma quale?

Aceto, ma quale?

CONDIVIDI

salve innanzitutto..seguo la vostra dieta da luglio 2012 con notevoli risultati..ma ultimamente mi è sorto un dubbio..nell'insalata tendo a mettere un pò tutte le verdure e in dosi maggiori di quelle previste..mantenendo inalterati i condimenti logicamente..il mio dubbio nasce sull'aceto,,a me quello di vino o di mele non piace assolutamente per cui metto un filo ma proprio un filo di aceto balsamico che so essere però zuccherino,,posso continuare questa mia abitudine o è consigliabile evitarne l'uso? Veronica

Risposta

Cara Veronica, nessun problema se aumenti le porzioni di verdure (specie se non aumenti di conseguenza l’olio), l’eventuale aumento calorico a fine pasto è probabilmente irrilevante. Anche l’aceto balsamico può essere usato senza limitazioni, per raggiungere un apporto significativo dovresti infatti superare dosi sicuramente sgradevoli al palato.
Lo staff di Melarossa, la tua dieta gratis

Commenti

CONDIVIDI
Articolo precedenteDiabete mellito tipo 2
Articolo successivoAggiornamento vita e fianchi
Sono la curatrice del sito di cui mi occupo da quando è stato creato e poi registrato come testata nel 2002. Supporto la redazione per la stesura dei contenuti, soprattutto nelle categorie dieta e nutrizione, e in particolare mi interfaccio con il team di esperti nutrizionisti per le risposte ai dubbi degli utenti.