Home Nutrizione Cibo e Salute Come sconfiggere la stitichezza

Come sconfiggere la stitichezza

CONDIVIDI
consigli per combattere la stitichezza

Stitichezza, intestino pigro, stipsi… Tanti nomi per descrivere un fastidiosissimo disturbo che affligge 4 milioni di persone, di cui 3 milioni di donne. La nutrizionista di Melarossa, Stefania Giambartolomei, ci spiega le cause. E suggerisce le soluzioni per risolvere il problema, dallo sport all’alimentazione.

Che cos’ è la stitichezza?
Per “stipsi” si intende una ridotta frequenza di evacuazione (inferiore alle 2-3 volte alla settimana). Le cause sono numerose: la stitichezza può essere provocata da stress, alimentazione sbagliata o sedentarietà. Oppure può essere un disturbo funzionale, cioè un’attitudine del proprio intestino a svuotarsi con difficoltà. Questo tipo di stipsi generalmente compare fin dalla nascita o può presentarsi come disturbo organico dovuto a una patologia del colon.

Perché si verifica la stitichezza in gravidanza?
E’ molto frequente, soprattutto nelle ultime settimane, ed è legata all’ingombro del feto sul sigma e sul retto. In questo caso, si consigliano rimedi naturali quali kiwi e/o prugne. Nel caso in cui non fossero sufficienti, si può assumere lattulosio, che non danneggia il feto, o intervenire con dei microclismi.

Quali rimedi naturali usare?
Ecco alcuni rimedi naturali molto efficaci per contrastare la stitichezza:

  • bere succo di prugne
  • bere acqua che contiene magnesio
  • mangiare kiwi
  • bere almeno 2 litri di acqua

E’ importante ascoltare il proprio corpo?
La regolarità nell’evacuazione è molto importante quindi bisogna concedere al nostro intestino il tempo necessario per favorirla. E’ fondamentale dare ascolto al proprio corpo ossia allo stimolo all’evacuazione. Proprio reprimendolo infatti si arriva alla stitichezza. Quindi niente fretta la mattina, è meglio alzarsi prima dal letto e prendersi il tempo necessario per soddisfare il proprio intestino.

Dieta mediterranea e attività fisica: possono essere d’aiuto per combattere la stitichezza?
La dieta mediterranea è un valido aiuto contro la stipsi perché contiene un alto quantitativo di fibre come frutta e verdura. Proprio la carenza di frutta e verdura nella propria dieta può far insorgere il problema della stitichezza, mentre non ci sono alimenti che possono indurla.
Anche la regolarità dei pasti è molto importante nel combattere l’insorgenza della stipsi. Bisogna insegnare ai propri figli a rispettare gli orari del mangiare e fare sempre 5 pasti al giorno. Da non dimenticare l’attività fisica, che insieme alla dieta è il rimedio migliore per combattere la stipsi.

Molti utenti di Melarossa che iniziano una dieta soffrono di stitichezza, perché?
Molto spesso accade che iniziando una dieta si diventi stitici. Generalmente questo è dovuto alla riduzione quantitativa del cibo. E’ un disturbo temporaneo che con il proseguimento della dieta scompare.

Se il problema persiste, l’uso di lassativi può aiutare a risolverlo?
Se è possibile è meglio evitare i lassativi e anche i rimedi dell’erboristeria perché sono entrambi degli irritanti che, a lungo andare, possono causare colite. Se il problema non si risolve con i rimedi naturali allora il consiglio è di rivolgersi al gastroenterologo.

 

 

Commenti