CONDIVIDI
combattere l'impotenza a tavola: i consigli del nutrizionista

Combattere l’impotenza sessuale maschile a tavola si può, grazie alla dieta mediterranea! Mangiare bene può essere infatti di grande aiuto per prevenirediverse patologie, tra cui l’impotenza. La disfunzione erettile o impotenza consiste nell’incapacità di ottenere o mantenere un’erezione del pene sufficiente a condurre un rapporto sessuale soddisfacente.

E’ molto difficile stimare l’incidenza della disfunzione erettile per la reticenza da parte degli uomini ad affrontare questo argomento e per la facilità con cui oggi si può ricorrere all’automedicazione o a certi rimedi naturali improbabili come il consumo d’aglio e cipolla.  L’impotenza può colpire ogni uomo ad un certo punto della sua vita ed è causa di depressione e forte frustrazione.

Le statistiche parlano del 15-20% della popolazione maschile complessiva e del 50% sopra i 60 anni.  Come combattere l’’impotenza e che cosa fare: vediamo assieme al Dott. Luca Piretta, nutrizionista della SISA,  le cause e  le soluzioni da adottare per favorire l’erezione e ritrovare l’autostima.

Scopri con noi come combattere l’impotenza sessuale e perché il buon sesso inizia a tavola!

Impotenza sessuale maschile: le cause

Una delle cause dell’impotenza può essere uno stile di vita poco sano.  Mangi troppi grassi  e sei sovrappeso?  Cambia subito le tue abitudini alimentari e segui una dieta prima di rovinare il piacere della tua coppia!

L’obesità, il fumo, ma anche gli eccessi alcolici sono il frutto di una scarsa educazione che può portare ad avere problemi di erezione. Anche l’uso di alcuni farmaci come diuretici e psicofarmaci può essere causa di impotenza. Lo stesso vale per la sedentarietà: condurre una vita poco attiva non fa bene né alla salute né al sesso! Praticare sport regolarmente è uno dei migliori rimedi per combattere l’impotenza! Prova lo yoga per migliorare la tua vita sessuale.

Ci sono poi alcune patologie che possono provocare l’impotenza. Ecco le più frequenti:

  • Diabete
  • Colesterolo alto
  • Ipertensione
  • Malattie del sistema nervoso
  • Traumi del rachide
  • Problemi cardiaci

Ma le cause più frequenti, soprattutto nei giovani, sono lo stress o disturbi psicologici legati spesso all’ansia da prestazione.

La dieta mediterranea per prevenire l’impotenza

Sebbene non esista una dieta specifica per combattere l’impotenza, il modello alimentare che si basa sulla dieta mediterranea può essere di aiuto perché prevede nel lungo termine un’assunzione di sostanze come gli antociani (mirtilli, fragole, frutti di bosco, arance rosse, radicchio rosso, uva) e i flavonoidi (arance, mele aglio, cipolla, cioccolato) che, migliorando la microcircolazione, svolgono un’importante azione preventiva, preservando la funzionalità dei meccanismi che portano ad una regolare erezione.

Alimenti che favoriscono l’erezione

I presunti effetti afrodisiaci di alcuni alimenti come le ostriche, lo champagne e l’avocado sono puramente aneddotici. Qualche base scientifica si può riscontrare per il peperoncino (contiene la capsaicina, che potrebbe svolgere il doppio ruolo di stimolare le fibre nervose e di produrre un effetto di vasodilatazione) e il cioccolato, il tè e il caffè (per la presenza di sostanze xantiniche che agiscono sulla vasodilatazione peniena allo stesso modo dei farmaci che vengono abitualmente impiegati per l’impotenza).

Combattere l’impotenza: che fare?

In primo luogo devi rivolgerti al tuo medico per valutare quali possono essere nello specifico le probabili cause e gli strumenti per eliminare i fattori che causano l’impotenza. Se si identificano cause organiche o psicologiche, bisogna cercare di rimuoverle e, infine, esistono oggi numerosi farmaci in grado di aiutare chi soffre di disfunzione erettile, per il cui uso è sempre necessaria la consulenza con il medico curante o specialista. Mai ricorrere al fai da te!

 

Commenti
CONDIVIDI
Dottoressa in editoria e giornalismo, collaboro con Melarossa occupandomi della rubrica di moda curvy, con una posta dedicata, della rubrica di bellezza, di quella dei testimonial e della pagina Instagram di Melarossa. Scrivo articoli anche per altre sezioni del sito, insomma scrivo, scrivo e adoro farlo. Mi piace uscire, viaggiare, fare shopping, leggere, bere e mangiar bene, insomma tutto ciò che ruota intorno allo star bene con se stessi e con gli altri.