Home Nutrizione Alimenti dalla A alla Z Le ciliegie, dolci alleate della tua dieta

Le ciliegie, dolci alleate della tua dieta

CONDIVIDI
ciliegie, alleate della tua dieta

La dolcezza che ti aiuta a dimagrire

Dolci, golose, zuccherine, verrebbe subito da pensare che le ciliegie siano un frutto dall'alto contenuto calorico, invece è proprio il contrario. E oltre ad avere poche calorie, le ciliegie hanno un grande effetto saziante, grazie alla fibra alimentare che contengono, e sono perfette come spuntino spezza fame che soddisfa la tua voglia di dolce, senza rischi per la dieta.

Se poi aggiungi tutte le altre proprietà benefiche di questo delizioso frutto estivo, capirai perché è proprio vero che una ciliegia tira l'altra.

Tutti i valori nutrizionali delle ciliegie

Già vai pazza per le ciliegie, però qualche numero sulla loro composizione nutrizionale ti farà sentire ancora meglio ogni volta che le porti in tavola. Cominciamo dalle calorie: 100gr di prodotto commestibile apportano 38 kcal, davvero poche se pensi che corrispondono a circa 12 ciliegie! Inoltre, gli zuccheri contenuti in questo frutto sono a basso indice glicemico, per cui diventano un'ottima scelta anche per chi soffre di diabete.

Mangiandone 100gr, assumi anche 86,2 g di acqua, 9 g di carboidrati e 1,3 g di fibra. Non mancano neanche vitamine e sali minerali; lo stesso quantitativo ti offre 229 g di potassio, 0,6 mg di ferro, 11 mg di vitamina C e 19 mg di vitamina A.

Il potere antiossidante del colore rosso

Non ci sono dubbi sul rosso delle ciliegie; da quello più chiaro della varietà Graffione Bianco a quello scuro e intenso della qualità Durone Nero di Vignola, le ciliegie, come tutta la frutta e la verdura di colore rosso, svolgono un'eccellente azione antiossidante.

Come infatti ci ricorda "Nutritevideicoloridellavita", campagna di informazione e promozione di UNAPROA, cofinanziata da Stato italiano e Unione europea, che raccomanda per il tuo benessere di mangiare ogni giorno almeno 5 porzioni di frutta e verdura di 5 colori diversi- la frutta e la verdura di colore rosso ha un alto contenuto di due fitocomposti con azione antiossidante: il licopene e le antocianine.

Inoltre le ciliegie, insieme a fragole e anguria, ma anche a pomodori e peperoni, a patto di mangiarli crudi, forniscono in grande quantità un nutriente importantissimo, la vitamina C.

Se assunta, giornalmente in almeno 200 mg (il fabbisogno medio europeo è di 90 mg al giorno per gli uomini e 80 mg per le donne), questa vitamina contribuisce al mantenimento della normale funzione del sistema immunitario durante e dopo uno sforzo fisico intenso, alla normale formazione del collagene e alla normale funzione delle ossa, di cartilagini, gengive, pelle e denti. E in più favorisce l’assorbimento del ferro presente negli altri alimenti.

Le 3 magnifiche D delle ciliegie

Disintossicanti. Depurative. Diuretiche. Le ciliegie fresche sono disintossicanti per eccellenza, in quanto aiutano a combattere le sostanze presenti nel tuo corpo che sono considerate tossiche per l'organismo. Poi aiutano a depurare il fegato e a regolare la sua attività. Infine sono diuretiche e anche leggermente lassative, quindi molto utili in caso di gonfiore a livello addominale.

Pronta a sentirti leggera, sgonfia e in forma perfetta per l'estate? Prova un infuso diuretico fatto con il peduncolo (il gambo) delle ciliegie: fai bollire mezzo litro d'acqua e versaci dentro una manciata di gambi. Lascia in effusione per circa 10 minuti, poi passa il tutto in un colino e bevi la tisana.

Dolce dormire...

Grazie al contenuto di melatonina, l'ormone che regola il ciclo sonno-veglia, le ciliegie sono particolarmente utili per assicurarti anche un dolce riposo. Secondo alcuni studi, particolarmente efficace per chi soffre d'insonnia è il succo di ciliegia, proprio per l’alto tasso di melatonina contenuto.

Non solo salute, ma tanta bellezza

La vitamina C e le altre sostanze antiossidanti contenute nelle ciliegie, proteggono la tua pelle dai raggi solari e dagli agenti inquinanti, prolungandone la giovinezza e ritardando la formazione delle rughe. Poi d'estate sono il frutto ideale per ottenere una bella abbronzatura naturale e omogenea, perché quando le mangi assumi carotenoidi e sali minerali che ti proteggono dalle scottature.

Vuoi provare i benefici delle ciliegie per la pelle con una maschera? Prendi alcuni frutti, privali del nocciolo e schiacchiali fino ad ottenere una polpa morbida. Stendi la maschera su viso e collo e lasciala agire per 10/15 minuti. La tua pelle sarà rivitalizzata e luminosa come non mai!

Commenti