Home Nutrizione Alimenti dalla A alla Z Carciofo, l’amico della linea che tiene lontano il colesterolo

Carciofo, l’amico della linea che tiene lontano il colesterolo

CONDIVIDI
carciofo: benefici, proprietà e benefici

Il carciofo  è  una delle verdure più ghiotte in cucina e le sue doti non si fermano qui: il nostro ortaggio – protagonista delle tavole nei mesi invernali – è ricco di nutrienti dalle preziose proprietà benefiche per l’organismo.

E tutto questo con un apporto calorico decisamente basso e un ottimo potere saziante.

Proprietà nutrizionali

Cento grammi di carciofo, oltre che grandi soddisfazioni per la gola, possono fornire utilissimi nutrienti al nostro organismo.

In questo quantitativo ci sono 91 g di acqua, 1,9 g di carboidrati, 5,5 di fibra, per appena 22 kcal. E la stessa quantità di prodotto ci permette di arricchirci di 376 mg di potassio, 45 mg di ferro, 18 mg di vitamina A e 12 mg di vitamina C.

Magnesio e acido folico contro la stanchezza

Come ci ricorda la campagna di promozione e di informazione di UNAPROA “Nutritevi dei colori della vita”, la colorazione verde è sinonimo di eccellenti proprietà benefiche, di cui è portatore anche il verde carciofo, come i suoi colleghi ortofrutticoli dello stesso colore.

Ci sono due sostanze nutrienti che accomunano tutti gli ortaggi verdi: il magnesio e l’acido folico. Il magnesio è parte della molecola della clorofilla che nell’uomo contribuisce al normale metabolismo energetico, alla riduzione della stanchezza e dell’affaticamento e al normale funzionamento del sistema nervoso e muscolare.

L’acido folico o folato, invece, oltre ad essere utile durante i primi mesi della gravidanza, contribuisce alla riduzione della stanchezza e dell’affaticamento e alla normale funzione del sistema immunitario.

Carciofo: super per il fegato ed efficace contro il colesterolo

Il carciofo ha un effetto inibente nei confronti del cosiddetto colesterolo “cattivo”, l’LDL, grazie alla cinarina, sostanza presente in concentrazione massima proprio nella parte della pianta che viene usata in cucina.

E come se non bastasse, questo ortaggio svolge anche un’azione protettiva e stimolante nei confronti del fegato.

Contiene inoltre polifenoli, che hanno un ruolo importante nel contrastare l’azione ossidativa dei radicali liberi, rallentando l’invecchiamento.

carciofo: ricetta smoothie disintossicanteProva lo smoothie di carciofo! Lo smoothie è un modo semplice e gustoso per consumare più verdura: ottimo per disintossicarti, questo succo amarognolo depura, stimola la diuresi, velocizza il metabolismo e migliora il funzionamento epatico.

Ingredienti:

  • 1 kiwi
  • 1 finocchio
  • 1 carciofo senza spine
  • 1 radicchio

Preparazione: 

Centrifuga nell’ordine il finocchio (sia la parte verde che le fronde), il kiwi,  il carciofo e il radicchio rosso. Da bere un’ora prima dei pasti

Mangiare carciofi per combattere la cellulite

Considerare questo gustoso ortaggio come una bacchetta magica per combattere uno degli inestetismi più odiati dalle donne no, sarebbe pubblicità ingannevole. Però il carciofo, è prezioso anche contro la cellulite, grazie al suo effetto diuretico.

Come conservare i carciofi

Se sono molto freschi e hanno il gambo lungo è possibile conservarli immersi nell’acqua, proprio come i fiori freschi; per conservarli in frigo, invece, occorre togliere le foglie esterne più dure e il gambo: vanno poi lavati, asciugati e messi in un sacchetto di plastica o in un contenitore a chiusura ermetica. In questo modo si conserveranno per almeno 5-6 giorni. Infine, è possibile congelarli dopo averli puliti e sbollentati in acqua con succo di limone, lasciati raffreddare e riposti in contenitori rigidi.

carciofo: maschera di bellezza anti-ageMaschera fai-da-te al carciofo

Il carciofo ti fa bella: lo puoi utilizzare come ingrediente base per un’ottima maschera. Idrata la tua pelle in profondità e combatte l’invecchiamento cutaneo grazie ai polifenoli che contengono antiossidanti. Ha anche un effetto tonificante ed è adatto per le pelli stanche, secche, mature o irritate.

Fai un trattamento una volta a settimana e avrai un viso luminoso! Ecco la ricetta.

Ingredienti:

  • Carciofo
  • Yogurt
  • Limone

Preparazione:

Frulla un carciofo (se crudo è troppo duro, immergilo in acqua bollente per qualche minuto) e mescolalo  con un cucchiaio di yogurt bianco intero e il succo di mezzo limone. Applica il composto sul viso e lascialo per circa un quarto d’ora. Sciacqua.

Carciofo: 6 ricette light per depurarsi

carciofo: ricette light per depurarsiI carciofi possono essere consumati crudi, tagliati sottili e aggiunti alle insalate oppure con sfoglie di grana, o ancora in pinzimonio.

Sono ottimi al forno, bolliti o utilizzati come sugo per la pasta. Melarossa ti propone 6 ricette light per gustare in tanti modi il carciofo.

Clicca qui per scoprirle!

Commenti