Home Moda curvy Scrivi alla personal shopper Non so cosa mettermi!

Non so cosa mettermi!

CONDIVIDI

Ciao,
mi chiamo Silvia ho 28 anni e abito a Castelfranco Emilia in provincia di Modena.
Sono una ragazza curvy già da diverso tempo, a causa della depressione ho messo su 20 chili in pochissimo tempo e adesso sono a dieta ma è veramente faticoso tornare alla mia taglia.
Il problema è che non so mai cosa mettere, vedo ragazze curvy che indossano vestiti aderenti e sono belle ma io non so ne dove trovare vestiti adatti alle mie forme generose, nè tantomeno come abbinarli.
Un aiuto da qualche esperto mi tornerebbe veramente utile.
E per qualsiasi occasione, da un semplice aperitivo, o passeggiata in centro, a feste.
Spero mi possa aiutare davvero.

Cordiali Saluti,

Silvia,

Risposta

Ciao, Silvia!

Sono Marta, la nuova esperta moda di Melarossa. Ho 26 anni e sono felice di poterti dare dei consigli, perché siamo coetanee e viviamo le stesse realtà. Ho visto le foto che ci hai inviato e credo che nel tuo armadio d’ora in poi non dovranno più mancare dei capi basic, da utilizzare tutti i giorni:
1 leggings, meglio se scuri e di un unico colore, no fantasia perché aumentano il volume delle gambe;
2 maxi magliette semplici, disegnate, o anche dei kaftani da abbinare ai leggings;
3 vestitini in cotone ‘stile impero’ cioè accostati  fin sotto al seno e svasati sotto;
4 vestiti  lunghi per le occasioni più importanti, da sdrammatizzare con una sneaker per un aperitivo o da arricchire con una bella zeppa per una festa;
Per quanto riguarda i negozi dove fare shopping, c’è l’imbarazzo della scelta: prova nei multibrand come H&M, Mango, Fiorella Rubino o Asos, quest’ultimo molto in voga tra noi giovani ultimamente.
Tienimi aggiornata e scrivimi per essere sempre al top!

Marta

Commenti
CONDIVIDI
Articolo precedenteBasta vestiti extralarge!
Articolo successivoCome tenerti il tuo uomo per tutta la vita
Sono una giornalista specializzata in produzione di contenuti sui media digitali e tradizionali, content e social media marketing. All'interno di Melarossa mi occupo soprattutto di pianificazione editoriale e coordinamento redazionale.