Home Moda curvy Coach Moda Il look per nascondere la culotte de cheval

Il look per nascondere la culotte de cheval

CONDIVIDI
come vestirsi per nascondere culotte de cheval

Hai mai sentito parlare delle insidiose culotte de cheval? Purtroppo questo francesismo, entrato comunemente nel linguaggio femminile,  sta a indicare i cuscinetti di adipe che si accumulano tra i glutei e le cosce delle donne.

Risultato? Un fisico a pera o a triangolo, caratterizzato da fondoschiena e cosce “importanti” che sbilanciano la figura verso il basso!

Se ti ritrovi nella descrizione non disperare: il trucco sta nell'iniziare la dieta Melarossa, praticare uno sport mirato e usare il tuo guardaroba al meglio per minimizzare i difetti.

  • JEANS: COME SCEGLIERLI E QUALI INDOSSARE PER MASCHERARE LE CULOTTE DE CHEVAL

Purtroppo, l'esistenza degli skinny jeans (i pantaloni tagliati a jeans super aderenti) ha reso la vita delle donne con con le curve, diciamo “mediterranee”, un'infinita catena di frustrazioni. Gli skinny jeans, seppur di moda, sono l’ultima cosa che devi indossare se la tua taglia è superiore alla 40. Meglio optare per quelli leggermente svasati, preferibilmente scuri.

  • PANTALONI O LEGGINS?

Entrambi. Indossa il leggins con una tunica o un pullover morbido che arriva ai fianchi senza aderirvi. Scegli colori scuri per sfinare le gambe senza metterle in primo piano.
Gioca con i capi sovrapponendoli:  Leggins + gonna + tunica, creando una certa morbidezza nella zona strategica. Indossa il tuo leggins durante il giorno con un paio di stivali (se i tuoi polpacci non sono troppo pronunciati). Altrimenti opta per stivaletti, biker e ballerine.

Per quanto riguarda il pantalone, va scelto in tessuto elasticizzato o comunque morbido, con vita normale e chiusura nascosta, niente pences e con piega centrale lungo la gamba. Evita sempre i pantaloni attillati e non solo per ragioni estetiche: pantaloni troppo stretti limitano la circolazione e favoriscono i depositi di grasso.
Opta per colori scuri da ravvivare con cardigan lunghi e colorati o  bluse morbide: la silhouette apparirà molto più armoniosa e nessuno si accorgerà delle culotte de cheval. Ai piedi pratiche ballerine con tacco quadrato. Questa mise è perfetta per andare in ufficio e se bene accessoriata anche per una serata in compagnia.

  • CINTURE, QUALI?

Sono  vietate le cinture-corsetto che partono da sotto l'attaccatura del seno. Opta piuttosto per cinture sottili o sottilissime, da legare morbidamente in vita o sui fianchi. Ricorda: il tuo scopo non è quello di spezzare la figura ma di slanciarla il più possibile.

  • VESTITO SI O NO?

Se scegli un vestito, sappi che è perfetto solo se scivolato, non attillato come una guaina (che invece dovresti prevedere sotto come capo di lingerie) e idealmente lungo fino al ginocchio. Opta per materiali spessi e modellanti che non cedano facilmente.

  • GONNA?

Ma quale? Lunga o corta? A ruota, a matita, tubino? Ricorda: lo stile è una questione di proporzioni più che di dimensioni! Opta per una gonna  dal taglio svasato e lunga sopra il ginocchio. Si adatta bene anche alle donne con la pancia e con il punto vita poco definito. Evita quelle plissettate perché le pieghe purtroppo moltiplicano i fianchi. Se sei abbastanza alta, puoi optare anche per la versione lunga (più impegnativa) a vita alta e in colori scuri e da indossare con una scarpa con il tacco.

  • CAPPOTTO

Le regole per la scelta di un buon cappotto sono le stesse che si applicano al resto dell'abbigliamento a seconda della forma del tuo corpo:
- a metà coscia e con forma avvitata, se hai fondoschiena e fianchi pronunciati;
-  corto e largo, se hai la pancia.
Punta sempre su un cappotto dal taglio sartoriale in grado di sfinarti, poco fasciante come il trench.

  •  CALZE

Le calze sono la parte migliore della stagione invernale. Quando sono coprenti e resistenti, ti risolvono qualsiasi tipo di difetto: cellulite, peli superflui, pallore, vene varicose, culotte de cheval....
Il consiglio allora è CALZA NERA SEMPRE E COMUNQUE. Se proprio hai bisogno di cambiare puoi optare per un paio di collant grigio antracite o blu notte: non avventurarti oltre, con collant colorati o gioiello.
Infine, ricorda sempre di indossare calze e scarpe dello stesso colore: l'effetto gamba più lunga è garantito!

Commenti