Home Lifestyle Vita di coppia Come dire a tua moglie che è ingrassata?

Come dire a tua moglie che è ingrassata?

CONDIVIDI
Bridget Jones ingrassata

Si chiamano i chili dell'amore ma non si portano nel cuore, bensì tendenzialmente dalla vita in giù!

Questi cinque chili (o, ahimè, di più) si insediano nel corpo della donna senza che nessuno se ne renda conto... almeno all’interno della coppia. Una mattina però ti saltano agli occhi e ti chiedi come sia successo!

Com’è possibile che la donna in formissima che hai scelto come compagna di vita sia diventata così, stretta nei suoi vestiti e a disagio col suo corpo? Come hai potuto non accorgerti di nulla? Eppure lei ti ha detto più volte che si sentiva ingrassata ma tu l'hai sempre presa in giro con dolcezza, rassicurandola sul fatto che per te è e sarà per sempre la più bella! Ma ora, all'improvviso, ti accorgi che aveva ragione: che fare?

Data la delicatezza della questione “peso” per una donna, molti uomini preferiscono tacere, ma più i chili di troppo aumentano, più le tensioni nella coppia crescono. Eh sì perché sii sincero, ora che hai preso coscienza dei suoi chili in più, la trovi meno attraente di prima e senti che è sempre più nervosa, agitata e a disagio col suo corpo. Per non parlare del fatto che inizi a preoccuparti per la sua salute. Ecco le nostre strategie!

Devi affrontare la questione con lei? Se sì, come?

  • Prima di tutto respira, cerca di capire la gravità delle situazione e valutala: si tratta di 3 miseri chili in più o di un aumento di peso del 30%? É successo qualcosa e la tua lei si sta sfogando sul cibo (ha problemi sul lavoro o con un'amica, è in gravidanza, ha smesso di fare sport per un infortunio)? Questo aumento di peso si è verificato in concomitanza con un evento doloroso per lei (ha perso il lavoro, è morto qualcuno della sua famiglia o nella sua cerchia di amici, ecc...)? Se la tua compagna sta attraversando un periodo di lutto o di profondo disagio che ha scatenato in lei la voglia di rifugiarsi nel cibo, evita di attaccare i suoi chili in più e cerca di aiutarla e di starle vicino. Questo, per lei, non è il momento giusto per iniziare una dieta. Il suo sfogarsi nel cibo è un segnale d'allarme, un modo per dirti “dammi una mano ad uscirne”, quindi sostienila e al diavolo i chili di troppo, almeno per ora!
  • Assicurati anche che la tua idea di peso ideale non sia sbagliata. Molti uomini sognano che la loro donna resti giovane, snella e senza rughe per tutta la vita ma è un desiderio irrealizzabile. Del resto, anche tu hai messo su un po' di pancetta e hai qualche ruga in più rispetto a prima... Prendi coscienza del fatto che conservare un corpo da 18 enne è impossibile e contro natura! Prima di parlarne con lei, fatti queste domande e rifletti su questa verità o rischierai di complessarla, non otterrai alcun risultato e avrai di fronte una donna che si sente brutta e non amata.. e tu non vuoi questo, vero? Guardati attorno, dai un'occhiata alle amiche e colleghe di tua moglie e domandati: lei è nella media? Se ha messo su qualche chilo in più dovuto all'età, approfittane per darti una controllatina allo specchio: hai notato che ti sei appesantito anche tu? Forse dovreste rivedere il vostro stile di vita? Una birra di troppo, cibi fritti, junk food davanti alla televisione non vi aiutano certo a mantenervi in forma. La soluzione? Iniziate entrambi a mangiare più sano e a muovervi di più, non è la fine del mondo!

Ora che hai analizzato bene la situazione sei pronto per affrontare la questione con lei, ma temi la sua reazione? Ecco 3 possibili profili di donna: trova quello più vicino alla tua lei e leggi le dritte per parlare e agire!

Profilo 1:

moglie a dieta profilo 1

Dal film "Amici di letto"

La tua compagna è una donna molto diretta e ironica, avete l’abitudine di confrontarvi e vi parlate in modo schietto, con humour e prendendovi in giro.
Sai che lei non è suscettibile? Puoi di certo adottare il metodo doccia fredda: “Hai preso qualche chilo, è ora di metterti a dieta!” Sappi però che una donna è una donna e anche se lei è dotata di molto humour e autoironia, l’argomento è spinoso e la può mettere in crisi. Affrontare la questione di petto può essere un elettrochoc efficace, ma devi essere delicato, non prenderla in giro e non pensare di farlo in pubblico. Scegli un momento intimo ma non troppo... cioè non annunciarlo prima o dopo aver fatto l’amore!
Se siete ingrassati tutti due, è tutto molto più facile: “Amor mio, questa mattina mi sono pesato e ho notato che sono ingrassato di 10 chili da quando siamo insieme, non mi sento bene e vorrei iniziare una dieta, che dici?” Così facendo susciterai in lei un senso di compassione e scatenerai la sua voglia di condividere questo progetto con te. Siete pronti per una dieta di coppia

Profilo 2:

moglie a dieta profilo 2

Dal  film "Kill Bill - Volume 1"

La tua compagna è ingrassata ed è molto suscettibile e insicura.
Le donne si offendono spesso e questo profilo è sicuramente quello più diffuso: come comportarsi? Evita il confronto diretto con lei o rischierai che metta il muso o di imbarcarti in discussioni interminabili per settimane intere!
Se la tua compagna non ha assolutamente coscienza dei suoi chili di troppo (ebbene sì, può succedere), si tratta di un lavoro delicato e lungo che richiede pazienza. Prova a proporle di guardare insieme delle foto del vostro viaggio di nozze: forse si renderà conto del suo cambiamento!
Puoi anche dirle che ti piacerebbe che indossasse quel vestito a fiori che aveva cinque anni fa quando vi siete incontrati. Se non riesce a chiudere la cerniera allora hai vinto! Dopo, però, dovrai essere presente per sostenerla e soprattutto non farti prendere dai sensi di colpa: ricordati che lo fai per il suo bene.

Profilo 3:

moglie a dieta profilo 3

Dal film "Lo spaccacuori"

Se, invece, lei è già consapevole di essere ingrassata e hai notato che vive male il suo sovrappeso ma non vuole assolutamente parlarne perché per lei l'argomento chili è tabù, la strategia giusta è: pazienza e ottimismo!
Sapete tutti e due che è ingrassata e sapete anche che non sarà facile. Ecco qualche consiglio per iniziare a motivarla:
- Inizia tu a fare sport e cerca di coinvolgerla senza sollecitarla troppo! Dalle il tempo che le serve!
- Cura il tuo aspetto fisico: vedendo te, avrà anche lei voglia di curarsi di più e di comprarsi vestiti, si amerà di più e probabilmente il passo successivo sarà iniziare una dieta.
- Ricomincia a farle complimenti: ti può sembrare illogico ma questo consiglio è di Shmuley Boteach, famosissimo terapeuta della coppia. La sua teoria è che molte donne si lascino andare perché hanno la sensazione (fondata o meno) di non essere più guardate dal proprio compagno. Se la tua lei è ingrassata, forse è anche un po’ colpa tua perché non la fai più sentire bella e desiderabile, quindi inverti la tendenza e comincia a farle complimenti sui suoi occhi, sulle sue gambe, esalta tutto quello che ti piace di lei, vedrai che pian piano si sentirà meglio, più sicura e avrà voglia di prendersi cura di sé.

Dopo queste dritte, sta a te fare la tua mossa … affronta la tigre e... facci sapere come è andata!

 

Commenti