Home Lifestyle Scrivi alla psicologa genitori/figli L’adolescente? Si chiude a riccio

L’adolescente? Si chiude a riccio

CONDIVIDI


Sono una mamma molto presente (forse troppo) nella vita di mio figlio. Ha 14 anni e frequenta il primo liceo, ma si è chiuso a riccio, mi racconta poco, quasi niente dei suoi amici e soprattutto della scuola. Purtroppo rischia di farsi bocciare perchè studia poco e male e non vuole farsi aiutare da nessuno, pensa di riuscire a cavarsela, ma è come se non si rendesse conto della realtà che lo circonda. Ha un carattere introverso e molto timido e questo complica la sua situazione. Come posso aiutarlo? Qual è l’atteggiamneto giusto da adottare?

Grazie, saluti Lucia

Cara Lucia,

leggendo la sua mail ho abbastanza chiaro il suo punto di vista, ossia come lei “mamma” sta vedendo suo figlio. Ciò che mi manca pero e’il punto di vista di suo figlio. Cercherò di spiegarmi meglio con alcune domande a cui solo lui potrà rispondere: che periodo e’ quello che sta vivendo? Come sta? Come sta a scuola?

Credo che un modo per aiutarlo, e non e’ detto che sia quello giusto per lui, possa essere quello di cercare attraverso semplici domande, di entrare dentro i suoi vissuti senza dare per scontato che siano quelli che vede lei.

Data la criticità però del periodo di sviluppo in cui si trova suo figlio, spesso succede che i genitori sono le prime figure che vengono escluse laddove c’e un disagio. A questo proposito le consiglierei di prendere in considerazione l’ipotesi di rivolgersi ad una figura esterna, non necessariamente ad uno psicologo, ma ad una persona vicina a suo figlio, di cui lui si fida, con la quale forse sarà più semplice per lui aprirsi.

Per qualsiasi altro dubbio, non esiti a ricontattarmi.

Saluti,

dott.ssa Sara Silvan

Commenti

CONDIVIDI
Articolo precedenteProblemi con il sonno
Articolo successivoLa difficoltà del dialogo
Dottoressa in editoria e giornalismo, collaboro con Melarossa occupandomi della rubrica di moda curvy, con una posta dedicata, della rubrica di bellezza, di quella dei testimonial e della pagina Instagram di Melarossa. Scrivo articoli anche per altre sezioni del sito, insomma scrivo, scrivo e adoro farlo. Mi piace uscire, viaggiare, fare shopping, leggere, bere e mangiar bene, insomma tutto ciò che ruota intorno allo star bene con se stessi e con gli altri.