Home Lifestyle Genitori e Figli Più pesce in gravidanza per bimbi sani

Più pesce in gravidanza per bimbi sani

CONDIVIDI
pesce in gravidanza per bimbi più sani

Mangiare due porzioni di pesce alla settimana in gravidanza aiuta il nascituro a crescere meglio e più sano. È il risultato di uno studio della London Metropolitan University, secondo il quale un adeguato consumo di prodotti ittici migliora lo stato di salute del feto. Merito degli omega3 contenuti nel pesce, che proteggono il bambino da possibili malattie neurologiche.

La ricerca ha dimostrato che la maggior parte dei piccoli che durante il periodo di gestazione non avevano ricevuto un adeguato apporto di omega3 hanno poi sviluppato malattie neurologiche come l’ADHD, un disturbo da deficit di attenzione e iperattività.

La raccomandazione per le future mamme è quindi quella di superare il pregiudizio che il pesce possa rappresentare un pericolo per il nascituro per l'alto contenuto di sostanze inquinanti: al contrario, non solo mangiare pesce non produce rischi per la salute dei propri figli, ma anzi ne migliora le presentazioni cerebrali.

Sylvie Pariset

Fonte: Guidone

Commenti

CONDIVIDI
Articolo precedenteSos Natale
Articolo successivoMangiare sano? Si impara fin dal pancione
Sono nata in Francia ma vivo in Italia da 20 anni. Prima di diventare pubblicista, ho fatto l’insegnante di sport (ISEF) in Francia e l’attrice per 10 anni. Appassionata di salute e benessere, collaboro per Melarossa da 5 anni, scrivo soprattutto di fitness e gestisco la pagina Facebook. Mi piace molto il mio lavoro perché è molto creativo e abbiamo molti rapporti con gli utenti a cui cerchiamo di dare una mano per rimanere sempre positivi durante il loro percorso.