Home Lifestyle Genitori e Figli Come organizzare una perfetta festa di Halloween

Come organizzare una perfetta festa di Halloween

CONDIVIDI
festa di halloween

La festa di Halloween è un momento di divertimento irrinunciabile per gli adulti, figuriamoci per i tuoi bambini. Da qualche anno la sera del 31 ottobre per le strade della tua città vedi streghette, mostri e fantasmini che bussano alle porte a suon di "dolcetto o scherzetto?"

Vuoi fare contenti i tuoi bambini e organizzare una festa per l'occasione? Eccoti una breve guida: dai sfogo alla tua fantasia e sarà la festa di Halloween più bella che i tuoi bambini abbiamo mai vissuto.

La Festa di Halloween

Cosa organizzare? Una merenda mostruosa insieme ai suoi amichetti più cari. Fai iniziare la tua festa di Halloween verso le cinque del pomeriggio, quando fuori è quasi già buio. Apparecchia la tavola con piatti e bicchieri neri, cannucce con fantasmi, tovagliolini con mostri e scheletri. Il tutto per creare un'atmosfera spettrale!

Decorazioni fai da te

Occorrente: carta, forbici, colla, un po' di materiale da riciclo, colori, cotone idrofilo

Lanterne: dissemina la casa di lanterne. Le luci spente e le persiane ben serrate ti aiuteranno a creare l'atmosfera giusta. Come fare? Usa dei sacchetti di carta su cui ritagliare occhi e bocca. Oppure decora a mo' di zucca dei barattoli di vetro (basta colorare di arancione i barattoli e su un lato disegnare con il nero occhi e bocca sdentata). Inserisci una candelina di cera accesa e spargi le lanterne per tutta la casa.

Ghirlande di fantasmi: disegna una ruota su un cartoncino bianco e ritagliala. Prendi una pallina di cotone idrofilo e posizioniala al centro di un fazzoletto di carta che poi chiuderai all'altezza del collo del fantasma. Disegna gli occhi e la bocca. Con un pezzetto di nastro adesivo incolla il fantasma alla ruota di carta. Ripeti l'operazione sino a quando la ruota non sarà piena di fantasmi svolazzanti.

Un'alternativa può essere quella di disegnare su cartoncino nero dei pipistrelli e appenderli a dei fili di lana per decorare le pareti di casa.

festa di Halloween

Ragnatele: fili di cotone o di lana da far passare tra i mobili, sui tavoli, da una finestra all'altra della casa. Posiziona le luci in modo da far risaltare la loro presenza. Darà la sensazione di trovarsi in una casa lugubre e abbandonata. 

Ritratti stregati: ritaglia tanti piccoli occhietti rossi e bianchi e affilati canini. Poi con il nastro adesivo o la pasta adesiva incollali su tutti i ritratti che hai in giro per la casa. Altro che casa infestata!

Mummie: prendi in prestito qualche pupazzo dei tuoi figli e con della carta igienica trasforma i suoi dolci peluches in mummie minacciose.

L'immancabile Jack Lanterna

Chi è? Il simbolo inconfondibile di Halloween! Si tratta di una zucca svuotata, intagliata e trasformata in lanterna da mettere in giardino, sul balcone o davanti alla porta d'ingresso. Ma come si fa a trasformare una innocua zucca nel terribile Jack? Scoprilo nel box a sinistra.

Per far durare più a lungo la tua lanterna mostruosa, lascia riposare la zucca per una notte intera dentro una busta di plastica in modo da asciugarne le pareti e spalmare la superficie esterna con della cera per capelli.

Il Costume di Halloween

Ogni Halloween che si rispetti ha bisogno di una strega o di uno stregone. Bastano una tunica nera, un naso finto e il gioco è fatto. Se poi vuoi un costume perfetto ecco la mini guida illustrata di Melarossa per costruire un cappello da strega.

Commenti