Home Lifestyle Genitori e Figli Trucchi per fare mangiare la frutta ai bambini!

Trucchi per fare mangiare la frutta ai bambini!

CONDIVIDI
trucchi per fare mangiare la frutta ai bambini

Annosa questione: come far mangiare la frutta al tuo bambino? Tutte le volte che gliela proponi la sua risposta passa da un “No!” secco e deciso a frasi del tipo “Oggi no, grazie. Quando sarò grande la mangerò!”. E tu cerchi invano di spiegargli quanto sia effettivamente importante mangiarla per la sua salute.

Certo, non è mai molto facile riuscire ad essere persuasivi, ma puoi provare con qualche piccolo stratagemma.

Dai il buon esempio

Eh già, il metodo migliore è sempre quello. Chiediti quanta frutta mangi al giorno e se lo fai in presenza di tuo figlio. Se tu stessa la eviti, perché lui dovrebbe volerla mangiare?

Stupiscilo con creatività

La frutta, per la sua consistenza, si presta molto ad essere tagliata realizzando forme geometriche o di animali e a giocare con i colori. Visto che per tutti i bimbi il gioco è un momento fondamentale di esperienza e scoperta, quale modo migliore per attirarli verso una bel frutto?

Stimola i suoi sensi

Il problema per molti genitori è che i loro figli si rifiutano di assaggiare nuovi cibi, frutta compresa. Come fare ad aggirare questo ostacolo?

Sempre per restare nell'ambito del gioco, hai mai pensato di trasformare il momento della merenda in un test del gusto? Benda il tuo bambino, e magari anche i suoi amichetti per rendere questo momento ancora più divertente, e prepara tante coppette con pezzi di frutti diversi. Dovrà indovinare i nomi di tutto quello che assaggia e tu avrai raggiunto il tuo risultato: aggirerai il suo rifiuto ad assaggiare e lui imparerà a scoprire il gusto di nuovi alimenti.

Centrifugati e frullati

Ancora rifiuta una bella mela tagliata a pezzi? Passala nella centrifuga oppure prepara un frullato. Sono bevande colorate, abbastanza dolci (non aggiungere zucchero, mi raccomando, quello contenuto nella frutta è già sufficiente!) e gustose. Un modo alternativo per far assumere al tuo bambino i nutrienti di questo prezioso alimento! Vuoi qualche idea? Prendi spunto dai nostri smoothies e inventa con la frutta di stagione.

Luisa Carretti

Commenti