Home Lifestyle Genitori e Figli Festa del papà in forma!

Festa del papà in forma!

CONDIVIDI
festa del papà in forma

Per la festa del papà quest’anno potresti invertire i ruoli ed essere tu a fare un regalo ai tuoi figli. Se sei un po’ appesantito e trascurato, con la pancetta morbida e la barba non sempre curata, è il momento di correre ai ripari.

Inizia dal chiederti come è potuto succedere e col rivalutare le tue abitudini e il tuo stile di vita. Poi, dopo questo esame critico, passa all’azione e smettila di commiserarti per la stanchezza e la mancanza di tempo. Il tempo manca sempre, per le tue passioni e per lo sport, e alla fine cerchi di tutte le energie risucchiate dagli impegni di padre, cerchi di reintegrarle abbuffandoti di cibi pronti, precotti o junk food.

Niente paura! Con i nostri consigli ritornerai ad essere affascinante come il giorno in cui hai conquistato tua moglie. E tuoi figli inizieranno a vederti in modo diverso, proprio a partire dal giorno della festa del papà.

1Cura l’alimentazione

Niente colazione al bar. A casa c’è confusione e non riesci a mangiare con calma? Armati di pazienza, perché il bar è nemico della linea e cappuccino e cornetto non vanno bene. Oltre a farti ingrassare sono nocivi per la salute. Per ridurre la pancetta e ritrovare una forma smagliante, inizia dalla colazione: tè, yogurt e fette biscottate sono l’ideale.

Per il pranzo, niente fast food e cibi spazzatura. Ogni tanto va bene il panino, ma non tutti i giorni. Alternalo con l’insalata o anche con un piatto di pasta, più nutriente e sano.

Attenzione agli spuntini. Quando torni a casa nel tardo pomeriggio o di sera, non piazzarti sul divano con birra e patatine in mano. Niente di più deleterio per la forma fisica. Se proprio hai voglia di sgranocchiare qualcosa, meglio una verdura (carote, zucchine e finocchi sono l’ideale).

2Fai attività fisica regolare

La tenuta da jogging non fa per te? Usa una semplice tuta, basta che sia comoda. Con un po’ di buona volontà e costanza inizierai presto a recuperare il fisico perduto e a sentirti meglio. Il passo più scattante e la maglia più aderente saranno le prove tangibili del cambiamento …. e sarà anche un’occasione per fare amicizia con altri habitué della corsa. Magari altri padri ‘forzati’ con te che preferirebbero riposarsi a casa ma si allenano per amore dei figli, per non sembrare i loro nonni.

3Fai movimento con i bambini

Se i tuoi figli non sono troppo piccoli (o troppo grandi), approfittane per fare del movimento con loro. Andate a correre, a giocare a pallone o a trascorrere la giornata in un parco avventura. Sarà piacevole stare insieme e trasmetterai a tuo figlio non solo l’immagine di un papà in forma e dinamico, ma anche l’amore per lo sport e la vita sana.

4Prenditi cura di te

Non essere trasandato, neanche in casa. Se ti vesti bene per andare in ufficio, riserva le stesse attenzioni anche alla tua famiglia. Va bene una tuta o un abbigliamento comodo, ma a condizione che sia curato. Prendi il tuo tempo per fare una doccia ristoratrice (anche se piccole mani bussano alla porta del bagno proprio in quel momento), metti un buon profumo, e cerca di stare su anche se sei stanco. L’immagine di un papà sereno anche a fine giornata rimarrà per sempre nella memoria dei tuoi figli.

 

Commenti