Home Lifestyle Casa e fai da te Un Natale creativo

Un Natale creativo

CONDIVIDI
decorazioni per addobbare casa a natale

A casa con il tuo bambino puoi creare decorazioni semplici e originali. Ecco 4 idee dai blog!

Vivere il Natale dando sfogo a tutta la creatività per addobbare l’albero più bello di sempre, per decorare la casa respirando aria di festa, ogni giorno sino al 25 Dicembre. Grandi e piccini, lascitevi ispirare da uno dei periodi più attesi dell’anno, impugnate forbici, carta e colla e lanciatevi in piccole e grandi imprese per stupire e stupirvi.

Abbiamo setacciato la rete per scovare le idee più divertenti e semplici da realizzare, da sole o con l’aiuto dei nostri bambini e ne abbiamo scelti quattro per te. Il tema di quest’anno? Il riciclo creativo. Buon divertimento!

Sfoglia la gallery e crea le tue decorazioni di Natale!

1Decorazioni con tappi di sughero

dal blog mammavio

Hai conservato decine e decine di tappi di sughero e non sai che farne? Ripensa le decorazioni del tuo albero con questo progetto creativo semplice e a portata di bambino.
Ti servono dei tappi di sughero, del feltro di vari colori, alcuni rametti secchi, delle graffette fermafogli, della tempera bianca e poi un pennarello, una penna nera, colla a caldo e forbici.
Pronta? Ora divertiti a creare un Babbo Natale, una renna, un pupazzo di neve in poche e semplici mosse.

La renna

Ritaglia un cerchietto nel feltro rosso per fare il naso, incollalo su un tappo e disegna gli occhi con tempera e pennarello nero. Con le forbici fai due fori in corrispondenza delle corna e uno al centro per poter appendere la renna al tuo albero. Nei due fori laterali inserisci due rametti che saranno appunto le corna e in quello al centro la graffetta da disegno che formerà un anello metallico.

Il pupazzo di neve

Per prima cosa ricopri il tappo di tempera bianca. Una volta asciutta pratica con la punta delle forbici due fori laterali e infila due rametti per fare le braccia. Un altro foro in alto servirà come prima per inserire la graffetta e appendere il pupazzo. Ritaglia nel feltro naso e bottoni, mentre gli occhi e la bocca possono essere disegnati con il pennarello nero direttamente sul tappo.

Babbo Natale

Dipingi di bianco la parte bassa del tappo. Ritaglia nel feltro bianco i baffi e le sopracciglia e nel feltro rosa un bel nasone da incollare direttamente sul tappo.
Con il feltro rosso ricava un cappello da Babbo Natale e incollalo. Ora non resta che applicare la graffetta e appendere la decorazione al tuo albero di Natale.

2Da un libro una ghirlanda

Dal blog mammager

Hai un vecchio libro che pensavi di buttare via? Non lo fare! Usalo per questa ghirlanda unica, originale…tutta da leggere.
Ti serve un libro da sacrificare, un pennarello rosso, della colla per la carta, un pezzo di cartone spesso, delle forbici e della colla a caldo, cartoncini colorati, un taglierino e poi nastro natalizio e perline rosse.

Tieni il libro chiuso e colorane di rosso i bordi, poi strappa le pagine, arrotolale a forma di cono e fissa l’estremità del foglio con della colla per carta. Da un cartone ritaglia un cerchio di medie dimensioni e poi ritagliane il centro. Sarà la base della tua ghirlanda sulla quale attaccare i coni, uno vicino all’altro, con della colla da carta. Rivolta l’estremità del cono nel foro centrale. Una volta pronta la ghirlanda, fai alcune stelle con il cartoncino colorato (su mammager trovi le istruzioni dettagliate).

Su ogni stella fai un piccolo taglio per far passare il nastro di 10-15 cm di lunghezza e fissalo con la colla a caldo. Ora attacca a piacimento le stelle sulla ghirlanda, per rendere la composizione armoniosa.

3Biglietti d’auguri con bottoni

dal blog tocchidigrace
Per questi biglietti corri ad aprire la tua scatola dei bottoni, scegli quelli più colorati e di dimensioni diverse e poi procurati un cartoncino bianco delle dimensioni che preferisci, dello scotch biadesivo e un pennarello nero.

Decidi la successione e la composizione dei bottoni sul foglio (posizionali  all’incirca al centro del cartoncino bianco) ad altezze sfalsate e incollali con dello scotch biadesivo o della colla. Con il pennarello nero, disegna poi dei fili che vanno dal bottone sino all’estremità superiore del foglio.

In basso invece scrivi il tuo messaggio di auguri.
Semplice, vero?

4Albero con rami

visto su dawanda.com
Indecisa se comprare un classico abete o cedere alla tentazione della plastica? Hai mai pensato di utilizzare dei rami spezzati e una corda per creare il tuo albero?
Ecco cosa ti serve: dei rami di legno di dimensioni varie, forbici e cesoie per la potatura, colla a caldo, palline di Natale, nastrini, feltro, stella, perline e tutte le decorazioni che ami di più.

Cerca dei rami e con le cesoie per la potatura tagliali per dargli la lunghezza che ti serve per dare la forma conica al tuo albero. Posiziona su un tavolo i rami in ordine crescente (dal più corto al vertice al più lungo alla base) e con una corda annoda i bastoni insieme, lasciando poi un anello sulla parte superiore per poter appendere la tua creazione. Usa la colla a caldo per attaccare la stella in cima come puntale e poi le perline, le palle e tutte le altre decorazioni. Usa in nastrini per collegare fra loro le decorazioni.

Luisa Carretti

Commenti
CONDIVIDI