Home Fitness Workout Le dritte per correre anche in inverno

Le dritte per correre anche in inverno

CONDIVIDI

Ricordi Rocky Balboa che correva nella neve prima di affrontare il gigante Ivan Drago? Ti sembra impossibile fare sport all’aperto quando fa così freddo?

Sappi che un gruppo di ricercatori della Us Army ha stabilito che la temperatura ideale per un maratoneta è di 5 gradi, quindi smetti di raccontarti scuse pur di startene chiuso a casa per tutto l’inverno e vai a fare una corsetta! Sopratutto perché fare esercizi aerobici 4 volte alla settimana aiuta a combattere i sintomi del “blues invernale” e, visto che gennaio è arrivato, è  il momento di muoversi!

Le feste sono finite, è tempo di smaltire i chili accumulati a Natale e fare jogging o iniziare un programma di camminata – associati ad una dieta equilibrata come Melarossa  – può essere un eccellente modo per ritrovare la forma! Oltretutto, il freddo rinvigorisce ed è anche un ottimo antistress, quindi non ti resta che trovare la motivazione giusta!

Non per tutti fare sport  quando fa freddo è piacevole. Lo testimoniano gli  utenti che hanno voluto inviarci le loro storie scrivendo a Giovanna Lecis, l’esperta fitness di Melarossa. Per alcuni di loro, correre in pieno inverno è un vero calvario: succede a Giulia, che da dicembre a marzo interrompe lo jogging perché è una freddolosa e ha comprato il tapis roulant per allenarsi a casa, ma non riesce a sentirsi appagata perchè “è così bello correre nella natura!”

Per questo, tantissimi amici di Melarossa continuano coraggiosamente a correre, in barba ai rigori dell’inverno: come Franco, per cui correre quando il termometro scende sotto zero è un’esperienza che arricchisce e fa crescere l’autostima, oppure Pietro, che adora correre d’inverno perché non sopporta il caldo e il sudore.

Naturalmente, per allenarsi a temperature così basse serve qualche accorgimento in più per non rischiare di far soffrire il proprio organismo: se anche tu stai pensando di iniziare a correre a gennaio per ritrovarti in forma a primavera, leggi i consigli di Melarossa per rendere questo momento piacevole e rilassante.
Puoi iniziare alternando l’allenamento in palestra con delle sedute di jogging al parco almeno una volta alla settimana e aumentare gradualmente il numero delle sedute fino a 2 o 3 volte alla settimana.

Le regole per correre quando fuori fa freddo

Regola base: scegli l’abbigliamento giusto

Correre d’inverno è bellissimo ma non pensare di uscire con la solita tuta o correrai verso… la  broncopolmonite! La regola base è vestirsi in modo corretto, cioè né troppo né troppo poco, e optare per materiali e tessuti tecnici, che ti assicurano un corsa comoda e piacevole al 100% .

  1. No al cotone: gli abiti in cotone assorbono il sudore e l’umidità, quindi se li indossi rischi di correre bagnato, di soffrire il freddo per tutto l’allenamento e di prenderti un raffreddore.
    2) Scegli i tessuti giusti, cioè quelli che associano un componente isolante ad un componente traspirante: in questo modo il calore viene conservato, il sudore, invece, fuoriesce.
    3) Evita  il classico K-way che ti farà sudare troppo senza, per questo, farti dimagrire di più!
    4) Che tu sia uomo o donna, indossa un collant per correre e sentirti più leggero! Esistono modelli che favoriscono il ritorno venoso e diminuiscono l’affaticamento muscolare, permettendo anche di ridurre gli indolenzimenti grazie alla riduzione delle vibrazioni muscolari.
    5) Se fa molto freddo, puoi aggiungere uno strato tra la maglia e la felpa: prova il pile, che ha un componente isolante per una corsa al riparo dal freddo.
    6) Cambiati subito dopo la corsa e non rimanere mai con gli abiti bagnati!

Regola n. 2: usa sempre gli accessori

Quando si corre con il freddo, le zone da proteggere per prime sono la testa, il collo, le mani e i piedi. Con le temperature al minimo, la dispersione termica attraverso queste zone sensibili può arrivare fino al 70%, quindi sì a guanti, copribraccia, fascia running o cappello per evitare anche la sinusite!

Regola n. 3: non dimenticare il riscaldamento e la respirazione

In inverno, più che mai, è di fondamentale importanza il riscaldamento per evitare traumi muscolari: tendini, muscoli e legamenti hanno bisogno di più tempo per riscaldarsi, quindi prima di iniziare la corsa dedica sempre almeno 20 minuti al riscaldamento, facendo stretching e camminando. Fai attenzione anche alla respirazione. L’inizio dello sforzo deve essere moderato perché l’aria fredda può irritare i bronchi e i polmoni se la ventilazione è importante.
La respirazione corretta? Inspira dal naso ed espira dalla bocca in modo da evitare il raffreddamento del sistema polmonare.

Regola n. 4: mantieniti idratato

Anche se fa molto freddo, correre fa sudare e perdere liquidi, l’aria fredda tende a seccare molto e ad aumentare il rischio di disidratazione quindi bevi sempre, prima, durante e dopo l’allenamento. Scarica la nostra app gratuita Aquaclock per ricordarti di bere e, se ne hai la possibilità, porta con te un thermos con una tisana tiepida, molto più piacevole dell’acqua gelata quando fa molto freddo.

Regola n. 5: prima di iniziare ad allenarti, parla col tuo medico

L’aria fredda può provocare dolori al petto oppure crisi di asma. Prima di iniziare a correre in inverno, chiedi consiglio al tuo medico, che valuterà il tuo stato fisico e saprà indicarti se questo sport è adatto a te.

Regola n. 6: ascolta il tuo corpo!

Fermati subito se hai un mal di testa persistente, avverti una sensazione di malessere o hai difficoltà a respirare! Correre quando fa freddo deve essere un piacere, non una sofferenza! Correre per 35/45 minuti stimola il cervello e la secrezione di endorfine, sostanze che migliorano il tuo umore e ti rendono più felice! Per questo, se segui bene le nostre dritte, non c’è alcun motivo per smettere di correre in inverno! E dopo lo sforzo? Concediti una pausa  con una doccia calda e distenditi  al calduccio bevendo una bella tisana! Buona corsa!

SFOGLIA LA GALLERY E SCOPRI I CAPI GIUSTI PER CORRERE QUANDO FA FREDDO!

Tutti i capi proposti nella gallery sono di Kalenji, marca dedicata al running, distribuita da Decathlon

1Completo Kiprun Warm

Questo completo ha il vantaggio di associare un componente isolante a un componente traspirante: il calore viene conservato, il sudore, invece, fuoriesce.

Maglia Kiprun Warm: facile da infilare grazie al tessuto stretch e alla cerniera all’altezza del collo, la maglia Kiprun Warm combina isolamento termico,traspirabilità e praticità.
Per garantire un’adeguata ventilazione, zone di aerazione sono sapientemente poste all’altezza di
schiena, ascelle e braccia. Provvista di tre tasche – di cui una con cerniera –, protegge dal freddo anche le mani grazie ai mezziguanti integrati.
Prezzo: €50,95

Collant Kiprun Warm: super pratico, il collant Kiprun Warm si può sfilare senza togliere le scarpe
grazie al tessuto stretch e alle cerniere all’altezza delle caviglie. Inserti specifici dietro il ginocchio garantiscono un’ottima aerazione. Il cordoncino di chiusura in vita e la tasca con cerniera garantiscono una sensazione di comfort.
Prezzo: €45,95

Il completo è disponibile sia per uomo che per donna

2Completo Evolutiv

Questo completo sfrutta il concetto Evolutiv, un’esclusiva Kalenji. Il principio? Abbinare – in un’unica maglia – tre componenti (isolante, antivento e traspirante) con un intelligente sistema di aerazione.

UOMO

Maglia Kiprun Evolutiv Warm: permette di proteggersi da freddo e intemperie pur restando
traspirante. Impermeabile e traspirante, la membrana Novadry® garantisce un’ottima
protezione dalla pioggia. Anche le tre cerniere pettorali sono waterproof e permettono di regolare la temperatura corporea durante la corsa.
Prezzo: €70,95

Collant Kanergy: provvisto del marchio Supportiv, il collant Kanergy favorisce il ritorno venoso e
diminuisce l’affaticamento muscolare. Permette anche di ridurre gli indolenzimenti grazie alla riduzione delle vibrazioni muscolari.
Prezzo: €40,95

DONNA

Maglia Evolutiv: la maglia Evolutiv donna beneficia di un sistema di aerazione intelligente: all’altezza del collo, sotto forma di linguetta, permette di regolare la ventilazione e di restare al caldo.
Prezzo: €29,95

Collant Kiprun: ideale per le uscite quando fa freddo, il collant Kiprun riduce al massimo le cuciture: cintura elasticizzata ispirata agli indumenti intimi, assenza di cuciture laterali, collage specifico al bacino… il tutto per limitare le irritazioni.
Prezzo: €35,95

3Pile e felpa con cappuccio donna

Pile Wind Eliorun: intelligente, il pile Wind Eliorun associa un pannello antivento pettorale a un componente isolante per una corsa al riparo dal freddo. I tre fori di aerazione sotto le braccia e al collo ottimizzano l’aerazione della runner. Ideale per una breve corsa rigenerante o per allenarsi per
Prezzo: €30,95

Felpa con cappuccio Eliorun: calda e comoda grazie al componente isolante e morbido, la felpa con cappuccio Eliorun associa anche praticità e stile. È provvista di cappuccio regolabile, con
cordoncino, e di due grandi tasche chiuse da cerniera.
Prezzo: // €30,95

4Maglia uomo

Maglia Kiprun: indossata da sola o sotto una giacca, la maglia Kiprun è ideale per i primi freddi grazie al tessuto isolante e morbido. Il componente Equarea offre, invece, un’ottima traspirabilità per evitare l’effetto “freezing”.
Prezzo: €20,95

Maglia Running Eliorun Hood: la Maglia Running Eliorun Hood garantisce protezione dal freddo, grazie al componente isolante, e ottima circolazione dell’aria, grazie alle aperture con
cerniera all’altezza del collo. Le due tasche permettono al runner di portare con sé guanti e cellulare durante la corsa.
Prezzo: €30,95

5Fascia per la testa e copribraccio

Fascia running: ideale per tenere testa e orecchie al caldo quando fa freddo.
Prezzo: €4,95

Copribraccio Kapteren: facili da infilare, isolanti, leggeri e traspiranti, permettono di coprirsi e scoprirsi le braccia in fretta. Passaggi per pollici integrati, associati al tessuto stretch, offrono una libertà di movimento ottima. Dalla XS/S alla M/L
Prezzo: €15,95

6Kit accessori donna

L’attrezzatura indispensabile per correre d’inverno: un paio di guanti, una fascia multifunzione e un berretto appositamente ideato per la corsa.
Prezzo: €20,45

7Kit accessori uomo

L’attrezzatura indispensabile per correre d’inverno: un paio di guanti, una fascia multifunzione e un berretto appositamente ideato per la corsa.
Prezzo: €20,45

Sylvie Pariset

Commenti

CONDIVIDI
Articolo precedenteChi bene incomincia…
Articolo successivoCome capire tutto delle uova dalle etichette
Sono nata in Francia ma vivo in Italia da 20 anni. Prima di diventare pubblicista, ho fatto l’insegnante di sport (ISEF) in Francia e l’attrice per 10 anni. Appassionata di salute e benessere, collaboro per Melarossa da 5 anni, scrivo soprattutto di fitness e gestisco la pagina Facebook. Mi piace molto il mio lavoro perché è molto creativo e abbiamo molti rapporti con gli utenti a cui cerchiamo di dare una mano per rimanere sempre positivi durante il loro percorso.