Home Fitness Sport dalla A alla Z Pilates: scopri i numerosi benefici

Pilates: scopri i numerosi benefici

CONDIVIDI
il pilates e i suoi numerosi benefici

Leggi la bellissima storia del fondatore del pilates e scopri i numerosi benefici di questo sport. A terra (mat pilates) o su delle  macchine specifiche, una seduta di pilates alterna esercizi di allungamento, rinforza, allena i muscoli e migliora la  mobilizzazione delle articolazioni.

Ci sono più di 500 esercizi, per cui è difficile annoiarsi.  Nel fare gli esercizi, si lavora molto sulla respirazione per sollecitare e prendere coscienza della propria cintura addominale.

I risultati? Ecco quello che diceva l'inventore di questa disciplina, Joseph Pilates: "In dieci lezioni sentirai la differenza, in venti lezioni vedrai la differenza, in trenta lezioni avrai un corpo nuovo".

Niente male come premessa!

Chi è Joseph Pilates?

Joseph Hubertus Pilates è nato in Germania nel 1880. Era un bambino fragile e asmatico. In età adulta, cominciò a studiare molte discipline come lo yoga e le arti marziali, formulando un sistema che funzionava sul suo corpo: una serie di principi che proclamavano il “il diritto di ogni individuo a restare in salute”, cioè controllogy, conosciuta oggi come pilates. Un vero genio!

Lo sport delle star!

E' vero che lo praticano  molte star come Gwyneth Paltrow, Madonna, Hugh Grant, Sharon Stone, Tina Turner, Jennifer Aniston  ma  il pilates non è  solo una moda. E' un'attività sportiva che va avanti dal 1926 e che ha dimostrato nel tempo la sua validità e la sua efficacia nel mondo della danza, dell'educazione sportiva e dello fisioterapia.

Come funziona?

Il metodo pilates si basa su questi elementi:

  • La respirazione: crea il legame tra il corpo e lo spirito
  • La concentrazione: è il principio “ mind and body”, i muscoli reagiscono meglio se la mente è concentrata
  • Il centro: il centro del corpo ha un'importanza fondamentale. Saperlo controllare permette l'esecuzione dei movimenti in tutta sicurezza
  • Il controllo : l'obiettivo principale del pilates è di riuscire a controllare il movimento in modo tale da sviluppare la coordinazione
  • La precisione: durante l'esercizio, bisogna concentrarsi sui dettagli del movimento
  • La fluidità: in ogni movimento, non si deve percepire l'inizio e la fine ma va eseguito con continuità.

pilates posizione

Sono sedute di 50 minuti sulle macchine  o a terra oppure alternando i due metodi . Ogni esercizio deve essere ripetuto tra le 5 e le 10 volte in modo lento e preciso. L'inspirazione e l'espirazione sono molto importanti.

Ecco come Joseph descrive la disciplina inventata da lui: “Pochi movimenti ben programmati ed eseguiti con precisione in una sequenza bilanciata hanno lo stesso valore di ore e ore di contorsioni forzate e fatte in modo approssimativo”.
“Ho inventato tutte queste macchine. Ho pensato, perché usare la mia forza? Così ho inventato una macchina che lo facesse al posto mio. Farà resistenza ai tuoi movimenti soltanto nel metodo corretto, così che i muscoli interni dovranno veramente lavorare con questa forza di opposizione. 
In questo modo potrai concentrarti sul movimento. Dovrai sempre farlo in lentezza e dolcezza, allora il tuo corpo ne sarà coinvolto completamente”.

Il pilates per tutti

il pilates è ottimo per gli sportivi di alto livello ma anche per i sedentari desiderosi di ritrovare la forma. E' un metodo che rispetta le capacità fisiche di ognuno e non richiede sforzi violenti. E' consigliato a chi ha subito un trauma sportivo e alle donne incinte (tranne l'ultimo mese),  ma è  anche ottimo per chi vuole tornare in forma dopo il parto (indicato a 2 mesi dal parto).

joseph pilates posizione

Ecco i numerosi benefici:

  • sviluppa la presa di coscienza dei muscoli.
  • rinforza i muscoli addominali
  • migliora la mobilità e la flessibilità della colonna.
  • garantisce una muscolatura lunga e potente.
  • migliora la stabilità del bacino e delle spalle.
  • migliora la postura
  • dolori lombari
  • è ottimo come sport complementare. Esempio:  a chi va a correre 2 volte a settimana, si consiglia di praticare pilates una volta a settimana per allungare i muscoli in modo da evitare ferite
  • ti libera dello stress e ti dona un senso di benessere.

Provato per te!

Curiosa di provare questa disciplina, ho cercato un corso di pilates. NB: essendo di moda, bisogna stare attenti ai prezzi, molto oscillanti. Esistono corsi privati che variano da 35 euro a 90 euro l'ora!
Invece le lezioni di gruppo possono variare dai 15 euro ai 50 euro!
Per non svuotare il mio portafoglio, ho scelto un corso di gruppo a 15 euro. Basta un leggins, una maglietta, un paio di calzini e un asciugamano. La prova è durata 50 minuti e non mi sono annoiata! La cosa bellissima di queste macchine è il fatto che non hanno pesi ma sono molle per cui hai la sensazione costante di allungare il muscolo. Ognuno si posiziona su una macchina ed esegue il proprio esercizio.

Le mie impressioni?
Dopo la  prima prova, ho avuto la netta sensazione di essere cresciuta di 5 centimetri.
Dopo la quarta lezione, mi tengo più dritta, anche al computer e sento che la mia pancia sta in dentro! Che meraviglia aver trovato un'attività che mi allunga e mi farà sparire la pancia…  nelle prossime settimane vi racconterò come procede!

Sylvie Pariset

Commenti

CONDIVIDI
Articolo precedente"-4 kg senza rinunciare alla pasta!"
Articolo successivoI 10 falsi miti che rovinano il tuo piacere
Sono nata in Francia ma vivo in Italia da 20 anni. Prima di diventare pubblicista, ho fatto l’insegnante di sport (ISEF) in Francia e l’attrice per 10 anni. Appassionata di salute e benessere, collaboro per Melarossa da 5 anni, scrivo soprattutto di fitness e gestisco la pagina Facebook. Mi piace molto il mio lavoro perché è molto creativo e abbiamo molti rapporti con gli utenti a cui cerchiamo di dare una mano per rimanere sempre positivi durante il loro percorso.